Quantcast

Calcio: il dopo partita Jesina- Anconitana, mister Strappini "Buona prestazione, ma è mancato il risultato"

1' di lettura 11/04/2021 - I due mister intervistati a fine partita: da un lato la soddisfazione per aver risposto bene nonostante la rosa tutta rinnovata, dall'altra un grande rammarico per il mancato e meritato risultato.

C'è profonda amarezza in casa leoncella, dopo il risultato di 0-1 di domenica 11 aprile (LEGGI QUI), tra Jesina e Anconitana. Un ritorno sul campo dopo tanti mesi amaro per mister Marco Strappini, che per ciò che ha visto sul campo si aspettava un risultato diverso dalla sconfitta subita. "Dispiace per i ragazzi, perché hanno giocato bene per lunghi tratti, costruito occasioni importanti e concesso davvero poco agli avversari", così mister Strappini, che prosegue con la disamina della partita: "Oltre alla prestazione ci è mancato il risultato, perché abbiamo creato tantissime occasioni, anche sotto di un gol abbiamo mantenuto la lucidità e tenuto l'Anconitana nella propria metà campo, insomma non ci stava proprio la sconfitta".

Al netto del possesso palla e delle azioni costruite, la Jesina meritava di più, come ammette anche mister Marco Lelli, che è dal canto suo soddisfatto per la prestazione vista sul campo, nonostante una rosa rimaneggiata e in rodaggio. "Ho visto grande impegno sulla fase dinamica del gioco, ma c'è da migliorare ancora. Dopo un buon primo tempo, ho visto un po' di sofferenza in campo nella seconda frazione di gioco". Mister Lelli ha affrontato Strappini già come giocatore ai tempi in cui allenava il Piano San Lazzaro. "La mano del mister (Marco Strappini, ndr) si è vista, la Jesina ha giocatori bravi per la categoria e avrebbe meritato qualcosa in più".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2021 alle 21:08 sul giornale del 12 aprile 2021 - 204 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bW1q





logoEV