Quantcast

Calcio: la Filottranese confermata Scuola Calcio Elite

filottranese scuola calcio elite 2' di lettura 04/05/2021 - La Filottranese Calcio può ritenersi soddisfatta e orgogliosa dopo aver raggiunto per il sesto anno di fila il riconoscimento “Scuola di Calcio Elite”.

La società si è sempre contraddistinta per la bontà del settore giovanile, in quanto crede che l'obiettivo primario sia quello di sviluppare il sistema calcio a livello giovanile e migliorarne lo standard qualitativo delle società che svolgono attività nelle categorie di base.
La F.I.G.C. riconosce, alle società che ne fanno parte appunto come la Filottranese Calcio, ufficialmente la “Scuola di Calcio Elite” qualora vengano rispettati dei criteri ben precisi, stabiliti annualmente dal Settore Giovanile, di intesa con il Settore Tecnico.

“Una grande soddisfazione per una società come la Filottranese - esordisce il responsabile tecnico del settore giovanile Marco Giuliodori - Rimanere sempre nell'ambito della Scuola Calcio Elite nella provincia di Ancona ci rende orgogliosi sia da parte della società che di tutto lo staff e degli allenatori che ci mettono sempre passione nel lavoro che svolgono”.

Considerando le difficoltà che ci sono state quest'anno per la pandemia, la società Filottranese si è sempre impegnata soprattutto nel giovanile, cercando di proseguire la formazione dei ragazzi, mantenendo sempre un protocollo di sicurezza molto rigido.

“Per quanto riguarda gli allenamenti nel settore giovanile, ripresi lunedi 3 maggio, - prosegue mister Marco Giuliodori - dopo uno stop di circa due mesi e continueremo ad allenarci senza contatti, concentrandoci sulla parte tecnica dei singoli. Un sacrificio grande da parte di tutti noi ma soprattutto per i ragazzi, visto che si sentono limitati, sperando di poter tornare alla normalità visto e considerato che da più di un anno non si fanno allenamenti di gruppo con una partita vera. L'agonismo in questo sport è fondamentale, quindi speriamo di ripartire il prima possibile nel cercare di recuperare alcuni degli aspetti che si sono messi da parte. Sono comunque ottimista per la ripartenza, sia nelle scuole che di conseguenza per gli allenamenti, considerando che lo sport è alla base della crescita dei ragazzi“.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2021 alle 18:58 sul giornale del 05 maggio 2021 - 132 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1IN





logoEV