Quantcast

Legambiente, "Spiagge e fondali puliti": appuntamento sabato 15 maggio per pulire le sponde dell'Esino

1' di lettura 12/05/2021 - La presidente del circolo Azzaruolo Paolini: "Aderiamo all'iniziativa anche per promuovere la riqualificazione dell’area fluviale attraverso la pista ciclabile e la rimozione dei rifiuti".

Il Circolo Legambiente Azzaruolo di Jesi in occasione delle campagna nazionale di Legambiente “Spiagge e fondali puliti”, da quest'anno aperta anche ai nostri fiumi visto il loro elevato apporto all'inquinamento dei mari, organizza la pulizia delle sponde del fiume Esino.

Per quanti vorranno aderire all’iniziativa, l’appuntamento è fissato per sabato 15 maggio ore 15.00 a Jesi nell’area in fondo a via dell’Esino.

Legambiente con questo evento ci invita alla difesa del nostro mare dall’inquinamento, che distrugge gli ecosistemi, minaccia la fauna marina e rischia di soffocare per sempre uno dei più grandi patrimoni che abbiamo, il nostro Pianeta blu.

“Invitando i cittadini a partecipare” ha dichiarato Francesca Paolini presidente del Circolo Legambiente Azzaruolo ”vogliamo anche promuovere la riqualificazione dell’area fluviale attraverso la pista ciclabile, che presto verrà completata, e la rimozione di rifiuti, sterpaglie e quant’altro, affinché diventi piacevole frequentarla. È noto come altre città hanno fatto della riqualificazione dei fiumi e degli argini degli esempi di buone pratiche di rigenerazione urbana e di nuova socialità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2021 alle 12:40 sul giornale del 13 maggio 2021 - 252 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, legambiente, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2Ji





logoEV
logoEV