Quantcast

Riduzione TARI fino al 75% per le attività produttive, il plauso di Confartigianato

tari 1' di lettura 19/05/2021 - Confartigianato plaude all’operato del Comune di Jesi che, nell’ultimo consiglio comunale, ha definito riduzioni consistenti della TARI per le attività economiche, a seconda dei periodi di inattività.

La TARI è stata ridotta del 25% per chi ha subito la sospensione o la chiusura dell’attività tra i 30 e 90 giorni, del 50% per chi ha subito la sospensione o la chiusura fra 90 e 180 giorni e del 75% per le aziende la cui attività è stata chiusa o sospesa oltre i 6 mesi anche non consecutivi. “Un’ottima iniziativa, che di certo servirà ad aiutare molte imprese in difficoltà – dichiara Marco Arlia – Responsabile Confartigianato Jesi – avevamo chiesto recentemente al Sindaco Bacci un segnale forte a sostegno delle nostre attività produttive colpite dalla crisi, ancora in forti sofferenze economiche, e siamo contenti che questo segnale sia arrivato”.

Gli abbattimenti saranno calcolati a partire dalla seconda rata TARI 2021: la richiesta andrà presentata entro e non oltre il 31 Gennaio 2022 e bisognerà indicare la tipologia di attività svolta e i giorni di chiusura (o di limitazione dell’attività).

“Gli uffici Confartigianato sono a disposizione per ogni richiesta di supporto – conclude Arlia – ringraziamo l’amministrazione per il sostegno fornito alle nostre imprese con un’iniziativa concreta. Nonostante Jesi sia la città con le imposte più basse tra quelle con più di ventimila abitanti, il Comune ha ascoltato le nostre istanze e quelle degli associati Confartigianato. Auspichiamo di continuare a dialogare in maniera sempre più proficua con l’Amministrazione, per continuare a supportare le aziende del territorio e progettare insieme la ripartenza”.


da Confartigianato Imprese
Ancona - Pesaro e Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2021 alle 18:09 sul giornale del 20 maggio 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, imprese, urbino, ancona, pesaro, pesaro e urbino, confartigianato imprese, TARI, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3HA