Quantcast

Deceduto Massimiliano Lucaboni, vittima del Covid

1' di lettura 03/06/2021 - Politico jesino, lottava da marzo scorso contro il virus. Si è spento all'ospedale di Fabriano il 2 giugno. Il funerale venerdì a San Giuseppe.

Massimiliano Lucaboni non ce l'ha fatta. Ricoverato a marzo all'ospedale Urbani, dopo aver contratto il Covid-19, era apparso subito molto grave. Dopo le cure ricevute in terapia intensiva, aveva però reagito, lottando con determinazione contro il virus, ed era stato trasferito da poco all'ospedale di Fabriano in terapia semi intensiva. Dopo poco l'aggravamento.

Si è spento all'età di 54 anni, lascia l'amata figlia Benedetta, la mamma, gli amici e chi condivideva con lui la passione per la politica.

Ex coordinatore cittadino di Forza Italia, partecipò alle elezioni amministrative del 2017 come candidato sindaco, fondando anche una lista civica, Libera Azione Jesi.

La salma sarà esposta giovedì 3 giugno presso Ciccoli e Brunori dalle ore 15, fa sapere la figlia Benedetta. "La bara sarà aperta proprio per dargli un ultimo saluto visto che questi 3 mesi è stato da solo in ospedale".

Il funerale si terrà venerdì alle 16 nella chiesa di San Giuseppe.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2021 alle 08:55 sul giornale del 04 giugno 2021 - 1973 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5Am





logoEV
logoEV