Quantcast

Vivere con Stile: psoas, come allenare il muscolo dell' anima

3' di lettura 19/06/2021 - Ogni giorno con sacrificio e costanza, on line, in palestra, all’ aperto, in piscina, immersi nella natura, dedichiamo parte del nostro tempo ad allenare il nostro corpo, per mantenerci in forma. . Passiamo minuti, ore nel web, in cerca di qualche esercizio miracoloso, che sconfigga ogni forza di gravità, mesi di palestra, personal trainer, sudore e dedizione…

… L’ attività fisica, è una sana abitudine e fa bene sia al corpo che all’ anima, dovrebbe essere una buona pratica da svolgere almeno un paio di volte a settimana. Quando ci alleniamo, soprattutto noi donne, canalizziamo l’attenzione dei nostri esercizi sui nostri punti critici come glutei, gambe, addominali.

C’è un muscolo però che non tutti conoscono, detto anche "muscolo dell’anima", lo psoas che allenandolo, ci aiuta a combattere lo stress. Lo sapevate? Il muscolo “magico” è importantissimo,infatti, può aiutarci a superare ansia e paura. Voglio condividere con voi questa piacevole scoperta soprattutto ora, oggi, dopo aver affrontato un anno di incertezza, di ansia, di cambiamenti, di perdite e scelte, è arrivato il momento giusto per conoscerlo e apprenderne i suoi notevoli benefici.

Lo psoas, è il muscolo più profondo del sistema muscolare e quello che contribuisce maggiormente alla stabilità del corpo umano. E’ importante per il movimento, l’equilibrio strutturale, la funzionalità articolare, la flessibilità e molto altro ancora. Svolge, inoltre, il ruolo fondamentale di mantenere il corpo in posizione verticale. Uno psoas in buone condizioni ci permette di alzare le gambe per poter camminare.
Per verificare lo stato del nostro muscolo, c’è un esercizio molto semplice che potete fare anche a casa: sdraiatevi supini per terra, in posizione distesa, portate un ginocchio al petto, lasciando l’altra gamba distesa a terra, se rimarrà distesa, significa che il vostro Psoas è fluido e in salute, in caso contrario, è il caso di mettere in pratica alcuni importanti suggerimenti.

Tutti gli esercizi che si svolgono sdraiati di rilassamento, come lo Yoga, lo coinvolgono aiutandoci a riconnetterci con il presente. Le ricerche in ambito spirituale e corporeo, definiscono vitale lo Psoas per il nostro benessere psicologico, oltre che salutare al nostro corpo a livello fisico. Ad esempio, secondo l’autrice del libro The "Psoas Book", Liz Koch, questo muscolo, incarna il nostro più profondo desiderio di sopravvivenza e la nostra volontà di prosperare. Le culture orientali, lo hanno nominato “muscolo dell’anima" per la sua relazione con il sistema nervoso centrale ed essendo collegato con il diaframma, quindi alla respirazione, è il portavoce delle emozioni, quelle che si manifestano sia come farfalle nello stomaco, che come lo stomaco sottosopra.

Lo stress può affaticare lo psoas, facendolo accorciare o indurire, provocando mal di schiena e lombalgia, problemi digestivi ect.. Al contrario, quanto più forte è, più energia e vitalità emaneremo, poiché potrà fluire attraverso le ossa, i muscoli e gli organi liberamente. Dove si trova questo muscolo? Lo psoas, si estende da ogni lato delle vertebre fino alla parte anteriore della coscia.

Lo yoga e il pilates, sono le discipline più efficaci per allenarlo in maniera corretta . Questo video ci aiuterà ad approcciarci in maniera semplice, ad un allenamento funzionale e pratico da svolgere se è possibile tutti i giorni https://www.youtube.com/watch?v=bmu9_RPdVIg .Ricordiamo sempre che la bellezza esteriore non è altro che lo specchio del nostro benessere interiore, alleniamoci alla salute e alle buone pratiche di vita.








Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2021 alle 00:11 sul giornale del 21 giugno 2021 - 279 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Vivere con stile, Serena Liguori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7BN

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere con stile





logoEV
logoEV