Quantcast

Vivere con Stile: capelli in spiaggia: idee facili e veloci per un look glamour

3' di lettura 27/06/2021 - Finalmente è arrivata l’estate e, dopo aver chiuso a chiave maglioni di lana e cappotti, eccoci pronte a svestirci di pesantezza e scoprire il nostro corpo. Pronte, ogni weekend, ad indossare borsa da mare, infradito e costumi da bagno, i "must have" della stagione.

. Nulla può mancare nella nostra super tracolla da spiaggia, certo è, che se esistesse un trolley da mare, sarebbe l’articolo più richiesto della stagione. Apprendiste Mary Poppins, saremo capaci di portarci il mondo dietro. Ma c’è un sogno che ogni donna vorrebbe realizzare al mare: avere capelli perfetti.
Considerando che ancora non hanno inventato un servizio di parrucchiera da spiaggia, care donne, non disperiamo, perché esistono delle acconciature davvero trendy, cool e pratiche allo stesso tempo, per non rinunciare ad avere anche sotto l’ombrellone, un look glamour e comodo.

Il capello sciolto e selvaggio con le naturali "beach waves" (ovvero onde naturali create dalla salsedine del mare), è molto sensuale, ma decisamente poco pratico e ordinato. Per tenere a bada i capelli in spiaggia senza rinunciare allo stile, esistono delle acconciature anti-caldo che possiamo realizzare da sole. Il trucco è scegliere dei raccolti semplici, per evitare che la sabbia si infili all’ interno e il vento li scompigli.

Mi raccomando non legate troppo stretti i capelli, in quanto potrebbero spezzarsi e rovinarsi, già stressati dal vento, dai raggi uv, dalla salsedine e dalla sabbia. La prima importante buona pratica da fare come beauty routine estiva, è utilizzare un prodotto che protegga dai raggi solari, applicandolo, soprattutto, sulle lunghezze.

L’ uso degli accessori per capelli quest’anno è una tendenza non solo per la città, ma anche al mare. Ad esempio, i cerchietti vengono spesso in soccorso di elastici troppo stretti o di forcine che si incastrano tra i capelli. Questo accessorio, ha un doppio uso, infatti, rende sia il look più ordinato ed elegante, ma, nello stesso tempo, scostando i capelli dalla fronte, permette di avere un’abbronzatura più unifome.
In alternativa al cerchietto, potete optare per fasce e bandane, meglio se colorate o a fantasia, che doneranno al vostro look, un fascino retrò o etnico a seconda dello stile che preferite. Quest’ anno, inoltre, abbiamo assistito ad un ritorno agli anni Novanta sia nei gli outfit che nello styling, un rewind che ha fatto impazzire anche le celebrity, basta guardare nei loro profili social, ispirati totalmente da questo "mood" vintage.

L’acconciatura più amata dalle star, soprattutto in spiaggia, è l’half ponytail, un semi raccolto, ovvero una mezza coda, che può essere declinata tranquillamente anche in half burn ( mezzo chignon), dedicato a chi non vuole legare completamente i capelli, ma allo stesso tempo discostarli dal viso. Si adatta benissimo sia ai capelli lunghi, fino a medio- corti.
Tra le acconciature più pratiche e anti caldo da realizzare, c’è il top knot, ovvero lo chignon posizionato al centro della testa, non deve essere tirato, ma può essere lasciato morbido per evitare ulteriori stress al capello. Per le più intraprendenti, invece, tra i raccolti ideali ci sono gli space burn, cioè il doppio chignon posizionato in entrambi i lati della testa per un effetto da vera Spice Girls.

Concludiamo con l’intramontabile treccia, sempre morbida senza elastici rigidi, che potete creare lasciando la chioma più al naturale possibile, per un effetto spettinato che al mare risulta sempre molto trendy. Le nostre mani e qualche suggerimento, possono fare dei veri e propri miracoli, a prova di un hair stylist, un tocco di creatività e di personalità, basta poco per vivere con stile.






Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2021 alle 15:37 sul giornale del 28 giugno 2021 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8mf

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere con stile





logoEV