Quantcast

Sciopero nazionale del settore ambientale, possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti

Raccolta differenziata 1' di lettura 30/06/2021 - A causa dello sciopero generale, proclamato dalle organizzazioni sindacali Fp-Cgil, Fit-Cisl e Uil Trasporti, nella giornata di mercoledì 30 giugno potrebbero verificarsi disservizi nella raccolta dei rifiuti, in quanto anche i gestori dei servizi di igiene urbana che operano nell’ambito della provincia di Ancona potrebbero non riuscire a garantirne il regolare e completo svolgimento.

I cittadini del bacino dell’ATA di Ancona serviti tramite raccolta porta a porta sono comunque invitati a esporre i rifiuti secondo il normale calendario, avendo però cura di riportarli all’interno delle proprie abitazioni qualora non venissero ritirati e a esporli nuovamente al turno di raccolta successivo.

Si ricorda, inoltre, che chi volesse disfarsi del materiale prima del successivo giorno di raccolta domiciliare potrà consegnare lo stesso presso il Centro di raccolta (Centro ambiente) del proprio Comune (vedi orari e indirizzi nella sezione del tuo Comune su www.atarifiuti.an.it). Si avvisa, infine, che saranno comunque garantiti i servizi e le prestazioni minime indispensabili previsti per legge.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2021 alle 02:46 sul giornale del 30 giugno 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, raccolta differenziata, ata, assemblea territoriale d'ambito, ata rifiuti ancona, comunicato stampa





logoEV
logoEV