Quantcast

Colori di donna, il cinema interpreta la pittura al femminile nella storia

colori di donna rassegna di cinema a morro d'alba 2' di lettura 13/07/2021 - Da sempre il cinema ha tratto ispirazione dall’arte per la narrazione di storie coinvolgenti. Da Caravaggio, ai recenti Van Gogh e Ligabue, la cinepresa ha saputo raccontare il tormento e il genio che ha ispirato la mano dei grandi artisti nella storia dell’arte, che sin dall’antichità ha coinvolto anche le donne rimaste tuttavia inspiegabilmente sconosciute.

Plinio il Vecchio (I sec d.c.) ne cita molte, segnale che il tratto femminile è stato determinante sin dall’antichità nell’evoluzione della storia dell’arte. Moltissime altre donne daranno il loro contributo all’arte pittorica ma quasi sempre relegate ai dipinti di genere, confinate nei conventi o al seguito di padri o fratelli nella bottega di famiglia. Solo nel ‘900 le cose inizieranno a mutare in maniera significativa. Diversi registi si sono cimentati anche nel racconto di queste pittrici, della loro vita e della loro impronta artistica. “Colori di Donna” è la rassegna cinematografica tutta dedicata alla pittura al femminile attraverso la storia, un viaggio a ritroso, a partire dal ‘900 fino al ‘600, per conoscere le vicende biografiche e il contributo artistico che le donne, spesso in silenzio, hanno saputo dare all’arte.

La rassegna, curata dal Prof Alessandro Morbidelli, si svolgerà all’aperto, a Morro d’Alba, uno dei Borghi più Belli d’Italia, nel suggestivo scenario di piazza Barcaroli, nel medioevale centro storico, caratterizzato dall’originale camminamento di ronda “La Scarpa”, unico in Europa.
L’evento è organizzato dal comune di Morro d’Alba, con il patrocinio gratuito della Provincia di Ancona, in collaborazione con le Associazioni Circolo Acli e Circolo Morrese di Morro d’Alba.
L’orario previsto per l’inizio della proiezione è le 21.30 e l’ingresso è gratuito. Nel rispetto della normativa anticovid è prevista la prenotazione o la registrazione della presenza all’ingresso. Per info e prenotazione 328 5487491.

Di seguito tutti gli appuntamenti previsti:

MARTEDì 13, LUGLIO Anni ’60 -‘70 – Margareth Keane – Big Eyes (2014) Tim Burton

MERCOLEDì 21 LUGLIO Anni ‘20 – ’30- Frida Kahlo – Frida (2002) di Julie Taymor

MARTEDì 27 LUGLIO 1850-1940 Séraphine de Senlis – Seraphine (2009) di Martin Provost

MARTEDì 3 AGOSTO 1600-1650 – Artemisia Gentileschi- Artemisia. Passione estrema (1997) di Agnes Merlet

In caso di maltempo le proiezioni verranno rimandate e le date comunicate nel sito istituzionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2021 alle 17:21 sul giornale del 14 luglio 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, morro d'alba, comune di morro d'alba, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cadw





logoEV
logoEV