Quantcast

Carenza personale sanitario, Tribunale del malato e Comitato difesa ospedale si rivolgono alla procura

Ospedale Carlo Urbani di Jesi 1' di lettura 28/07/2021 - Dopo i ripetuti solleciti all’ASUR e le ripetute denunce a mezzo stampa da noi fatte, mai nessun riscontro è pervenuto, per cui Tribunale per i diritti del malato e Comitato a difesa dell’ospedale di Jesi, in data odierna , hanno presentato un esposto in Procura.

Tale esposto ha lo scopo di chiedere alle Autorità giudiziaria di verificare la sussistenza o meno di presupposti che possano cagionare una possibile interruzione ovvero turbamento della regolarità di un servizio di pubblica necessità come quello sanitario.

Le motivazioni a supporto dell’esposto sono da riferirsi in primis alla mancanza di personale medico e infermieristico , in particolare per il PS di Jesi, dove mancano 5 medici ; la grave carenza di personale ci preoccupa in maniera forte in vista di un eventuale ritorno della pandemia. L’ esposto in questione ha anche lo scopo di verificare la sussistenza di tutte le misure di sicurezza ed igiene ambientale al Carlo Urbani , sia per quanto concerne la presenza tutto l’anno di zanzare sia per quanto riguarda i ripetuti malfunzionamenti dell’impianto di climatizzazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2021 alle 17:50 sul giornale del 29 luglio 2021 - 270 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, jesi, Tribunale dei Diritti del Malato, ospedale carlo urbani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccwf