Quantcast

On. Fratoianni (Sinistra Italiana): "Caso Cercaci, una deriva sempre più preoccupante da parte di politici che hanno giurato sulla Costituzione antifascista"

Chiara Cercaci commisione comune Jesi bandiera salò 1' di lettura 28/07/2021 - "E invece….Basta tollerare questi comportamenti, si dimetta".

“Sembra l'ennesima vicenda assurda di una deriva preoccupante a cui stiamo assistendo da ormai troppo tempo: politici e amministratori eletti in consigli comunali e che hanno giurato sulla Costituzione antifascista che esibiscono simboli e idee direttamente collegati al passato più cupo e drammatico della nostra storia.”

Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni commenta il gesto compiuto da una consigliera comunale di Jesi nelle Marche, durante una riunione online del comune, che ha utilizzato per sventolarsi una bandierina della Repubblica nazista di Salò “Basta tollerare comportamenti di questo tipo. Chi di dovere intervenga - conclude Fratoianni - e la consigliera comunale si dimetta”


dall'on. Nicola Fratoianni
Sinistra Italiana





Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2021 alle 17:24 sul giornale del 29 luglio 2021 - 341 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccvJ





logoEV