Quantcast

Maiolati Spontini: balli proibiti in un locale, multa al titolare e chiusura per cinque giorni

1' di lettura 05/08/2021 - Il blitz della Polizia è scattato dopo le segnalazioni dei residenti: al loro arrivo gli Agenti hanno trovato il locale pieno di ragazzi, circa 1000, ammassi e senza mascherina.

La notte scorsa personale della Polizia di Stato (Squadra amministrativa e di Sicurezza della Questura e Commissariato Ps di Jesi), impegnato nell’ambito di mirati controlli per verificare il rispetto delle normative sui pubblici esercizi e sulle relative prescrizioni Anticovid, ha fatto accesso presso un locale di Maiolati Spontini, dove era stata allestita una vera e propria discoteca abusiva, con la presenza di oltre mille giovani intenti a ballare musica tecno.

La segnalazione, arrivata agli uomini del Commissariato Ps di Jesi, parlava di una serata disco che veniva organizzata, in barba ad ogni prescrizione di contenimento della pandemia. Ecco scattare i controlli immediati. I giovani, mercoledì sera, si erano ritrovati nel locale che, dopo la mezzanotte, era già strapieno; molti giovani ballavano in uno spazio ristrettissimo senza fare uso di alcun dispositivo di protezione.

Dopo l’intimazione alla chiusura degli accesi del locale per non fare entrare altri avventori, veniva contestato il mancato rispetto delle normative anticovid alla titolare. La contestazione amministrativa prevede, il pagamento di euro 400 di sanzione e la chiusura per giorni 5 del locale.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2021 alle 16:33 sul giornale del 06 agosto 2021 - 563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdFs





logoEV
logoEV