contatori statistiche

Chiaravalle: Fabio Ciofini all'organo, “Influenza del teatro nella musica organistica dei secoli XVIII e XIX”

Fabio Ciofini organo 2' di lettura 20/08/2021 - Appuntamento domenica 22 agosto 2021, ore 21.15, presso l'Abbazia S. Maria in Castagnola.

Un altro importante tassello arricchisce il Festival organistico internazionale ‘Città di Senigallia’ – FOI: si tratta dell’abbazia cistercense di Chiaravalle, perla artistica e spirituale del nostro territorio, che domenica 22 agosto 2021, alle 21.15, ospiterà il talento dell’organista Fabio Ciofini. È il parroco di Chiaravalle, don Francesco Savini, a sottolineare l’importanza della tappa chiaravallese: “Questo prestigioso concerto è un evento particolarmente lieto per la comunità di Chiaravalle, che cade significativamente quando la città celebra la festa del suo patrono, San Bernardo. Il Concerto inaugurale del maestro Ciofini segna ufficialmente la fine di un lungo lavoro di restauro e il pieno ripristino di uno strumento prezioso per l’animazione delle liturgie nella splendida Abbazia. Già lo stesso recupero è stato un’opera corale, resa possibile dalla sinergia di tanti attori, dalle maestranze più competenti ai tanti volontari della parrocchia, dai parroci che mi hanno preceduto, don Giancarlo Giuliani e don Giuseppe Giacani, ai tanti benefattori che hanno reso possibile un intervento così impegnativo”.

Fabio Ciofini ha studiato organo, pianoforte e fortepiano al Conservatorio di Perugia rispettivamente con W. Van de Pol, M.F. Spaventi e C. Veneri e clavicembalo presso la Scuola di Musica di Fiesole con A. Fedi. Ha continuato i suoi studi in Organo presso il Conservatorio di Amsterdam con J. Van Oortmerssen ottenendo nel 1999 il “Post-Graduate” in musica barocca. Nel 1995 è stato nominato Organista titolare presso la Collegiata di S. Maria Maggiore a Collescipoli sull’organo barocco W. Hermans (1678). Tiene regolarmente concerti e Masterclass in Italia, Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone ed è sovente ospite dei più importanti Festival di musica antica. Ha registrato e suonato in diretta radiofonica per le più importanti radio nazionali europee (BBC, ZDF, YLE, RAI etc). Le sue interpretazioni della musica antica e barocca riscuotono larghi consensi. Fabio Ciofini è attivo anche come direttore-concertatore ed è direttore musicale di Accademia Hermans. Il suo ultimo disco dell’opera 4 di Corelli registrato con l’Ensemble Aurora (Glossa) ha vinto il “Diapason d’oro” e il “deutschen schallplattenkritik”. Insegna tastiere storiche presso l’ISSM “G. Briccialdi” di Terni. Dal 2010 è Direttore Artistico della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli (Solomeo, Perugia). Nell’Ottobre 2019 è stato nominato Direttore Artistico del Festival ‘Segni Barocchi’.

Il programma prevede musiche di Zingarelli, Cimarosa, Paisiello, Galuppi, Pescetti, Mayr, Donizetti, Bellini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2021 alle 16:34 sul giornale del 21 agosto 2021 - 186 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Festival Organistico Internazionale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cfHT





logoEV
qrcode