Quantcast

Maiolati: Wiki Loves Monuments, il Comune aderisce al concorso fotografico internazionale con i luoghi spontiniani

Wiki loves monuments 4' di lettura 26/08/2021 - Il Comune aderisce al concorso fotografico internazionale “Wiki Loves Monuments”, promosso dall’Aib, l’associazione italiana biblioteche, con i luoghi di Gaspare Spontini.

La partecipazione all’iniziativa, che per le Marche è alla seconda edizione, è stata decisa dall’Amministrazione comunale per valorizzare il patrimonio artistico locale, dando la possibilità a tutti di ammirarlo liberamente in rete, ed è resa possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Pergolesi Spontini, della Fondazione Gaspare Spontini e della Diocesi di Jesi. Chiunque può partecipare al concorso caricando sulla piattaforma dedicata, dal 1° al 30 settembre, le immagini scattate nei luoghi simbolo del capoluogo collinare, legati al ricordo e alla figura di Spontini, che così diventeranno patrimonio collettivo, condiviso e universale grazie alla loro circolazione in rete con licenza di Creative Commons. La partecipazione al concorso Wiki Loves Monuments è gratuita. Si rivolge a fotografi professionisti, appassionati e dilettanti.

Protagonisti del Wiki Loves Monuments Marche per Maiolati Spontini saranno, quindi, i luoghi spontiniani, liberamente fotografabili individualmente o anche in un percorso collettivo, la “Wiki gita”, passeggiata fotografica promossa dall’associazione culturale Fotoclub effeunopuntouno, in programma sabato 11 settembre alle 15.30 nel capoluogo collinare, che prevede una visita guidata con l’esperta in beni culturali Claudia Romiti. Al termine del percorso fotografico si potrà partecipare ad un apericena al ristorante Party Uptown del parco Colle Celeste, con prenotazione obbligatoria entro giovedì 9 settembre a info@effeunopuntouno.it; mobile e whatsapp: 3281318819. Nella stessa serata di sabato 11 settembre, alle ore 21, nell’ambito del Festival Pergolesi Spontini, sarà possibile, sempre su prenotazione obbligatoria, assistere allo spettacolo “Spontini Discovery” con uno sconto sul prezzo del biglietto. Per informazioni e prenotazioni si può consultare il sito https://festival.fondazionepergolesispontini.com/ oppure telefonare al numero 0731 206888 o inviare una mail a biglietteria@fpsjesi.com ; acquisto on line: www.vivaticket.com .

I luoghi candidati al concorso che ciascun partecipante potrà inserire seguendo le indicazioni sono la Casa natale di Gaspare Spontini (monumento nazionale Regio Decreto del 6 aprile 1924), la Casa delle Fanciulle, la chiesa di Santo Stefano Protomartire con all’interno l’organo Callido, l’ospizio e la chiesa di San Giovanni che custodisce la tomba del Maestro, l’Archivio, il Museo e la biblioteca Gaspare Spontini, il teatro comunale, il parco Colle Celeste, voluto da Spontini per la sua dolce sposa Celeste, oltre a foto panoramiche del borgo e della già contea di Sant’Andrea, ora Casa dell’Olio e della biodiversità. «Documentare e rendere fruibile il patrimonio culturale e i luoghi spontiniani è una opportunità significativa – sottolinea il sindaco Tiziano Consoli – per il borgo collinare di Maiolati Spontini. Il disegno urbano del centro storico conserva l’impronta della vita e dell’opera del Maestro, che ha lasciato una ricca eredità umana e culturale. Infatti tutta l’architettura del luogo rievoca sia la sua arte, sia la sua visione solidale della vita. Credo che questa iniziativa, inserita in un contesto regionale, nazionale ed internazionale, rappresenti un momento importante per lo sviluppo culturale al territorio».

«Questa proposta ci permette di rendere sempre più visibile e fruibile la ricchezza culturale del nostro territorio e di avvicinare tante persone ai luoghi e alla figura di Gaspare Spontini – aggiunge Tiziana Tobaldi, assessora alla cultura -. Un’opportunità preziosa per tutti di produrre conoscenza libera, di contribuire a documentare il nostro patrimonio e di renderlo accessibile attraverso l’occhio curioso e interessato dei cittadini che potranno coglierne i dettagli più veri e originali».

Le fotografie possono essere state scattate in qualsiasi momento ma vanno spedite tramite il link https://wikilovesmonuments.wikimedia.it/concorso-fotografico-wlm/ nell’arco di tempo dal 1° al 30 settembre. Si possono caricare le foto su Wikimedia Commons direttamente dal telefono, utilizzando la nuova app , oppure seguendo la procedura spiegata nella sezione “fotografi”. Seguendo la procedura guidata, le foto parteciperanno automaticamente ai concorsi locali e, se selezionate, a quello internazionale. Per info e dettagli leggere il regolamento e bando di concorso al link: https://www.wikimedia.it/news/wiki-loves-monuments-2021- regolamento-e-bando-di-concorso/ .

L’elenco dei luoghi candidati per il comune di Maiolati Spontini è disponibile su https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:Wiki_Loves_Monuments_2021/Monumenti/Marc he/Provincia_di_Ancona .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2021 alle 11:47 sul giornale del 27 agosto 2021 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cgoo





logoEV
logoEV