Quantcast

L'Ente Palio fa tappa a Muccia dove con "Il Beato Illuminato" si chiude il Festival MArCHE STORIA

1' di lettura 20/09/2021 - Conclusi gli eventi legati al tema "Nuovo Mondo", realizzati da aprile, appena l'emergenza sanitaria lo ha permesso, l'Ente Palio San Floriano è pronto a ripartire e lo farà dal 17 al 19 settembre nei vicoli del borgo di Muccia per "Il Beato Illuminato", evento conclusivo della prima edizione di "MArCHESTORIE Racconti & tradizioni dai borghi in festa".

Si tratta di un progetto della Regione Marche in collaborazione con AMAT e Fondazione Marche Cultura che coinvolge 56 comuni della regione, dal mare alle montagne. Un festival itinerante per scoprire luoghi, tradizioni, cibi, vicende millenarie e storie dei borghi delle Marche. Durante i tre giorni saranno presenti, alternandosi, tutti i gruppi dell'Ente Palio per arricchire, con le tradizioni storiche della Vallesina, questo importante evento conclusivo del festival. "Il Beato Illuminato", sarà incentrato sul rapporto di San Francesco con la Natura, ponendo l’attenzione sull’importanza dell’equilibrio senza tempo tra uomo e natura, quale garanzia della reciproca sostenibilità.

Concluso questo importante appuntamento, la storica associazione jesina tornerà alla routine di sempre, che manca ormai da oltre un anno, riaprendo i tesseramenti, ripartendo con gli allenamenti dei vari gruppi Sbandieratori, Tamburi, Arcieri, Ballo e Armati, e con la tradizionale apertura, subito dopo le fiere di San Settimio, della sede in Piazza Baccio Pontelli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2021 alle 19:47 sul giornale del 21 settembre 2021 - 118 letture

In questo articolo si parla di attualità, palio san floriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckea





logoEV
logoEV