Quantcast

Tribunale del Malato: "Riattivato il servizio di prenotazione esami di laboratorio telefonico"

centro unico prenotazioni 1' di lettura 06/10/2021 - Durante la pandemia di COVID l’Asur aveva attivato un servizio di grande utilità per i cittadini: la prenotazione di esami di laboratorio attraverso il CUP regionale, con una telefonata, senza muoversi da casa.

Poi, dall’oggi al domani, il servizio è stato disattivato, con grande disagio per i pazienti, in particolare per quelli più fragili, disabili, anziani e i non automuniti.

Il Tribunale del malato ha raccolto sulla questione tantissime segnalazioni che riguardavano la mancata possibilità di prenotare gli esami tramite telefono, cosa che costringe il cittadino a recarsi allo sportello, una volta per prenotare, una seconda volta per l’accettazione della prestazione e tutto questo, in un periodo in cui ancora è vigente lo stato di emergenza.

A seguito di tale dismissione ci siamo attivati immediatamente presso la Direzione dell’ASUR, ed in questi giorni, grazie al fattivo interessamento della D.ssa Storti, ci è stata data notizia che il servizio sarà riattivato nei prossimi giorni; informeremo i cittadini appena riceveremo la conferma del giorno in cui si potrà riprenotare tramite CUP regionale.
Oltre a ciò ci auguriamo anche che si dia, prima possibile, la possibilità di prenotazione degli esami presso le farmacie convenzionate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2021 alle 16:09 sul giornale del 07 ottobre 2021 - 196 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, Tribunale dei Diritti del Malato, centro unico prenotazioni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cmUO





logoEV
logoEV