x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Pallamano: vittoria cruciale per Chiaravalle in casa contro Follonica, buona la A2 femminile a Padova

5' di lettura
140
da Pallamano Chiaravalle

Seconda vittoria di fila per la ASD Pallamano Chiaravalle nella A2 maschile che, nella sesta di campionato, mette in campo una grande prestazione di squadra vincendo contro Follonica per 34-31. In trasferta, nonostante la sconfitta, anche la squadra di A2 femminile non sfigura contro la corazzata Cellini Padova, chiudendo 31-27.

Il pubblico presente al palasport di Chiaravalle la scorsa domenica 24 ottobre ha potuto assistere ad un grande spettacolo. Chiaravalle - Follonica è stata più di una normale partita di campionato di A2, ma una vera lezione di carattere, con i chiaravallesi che, nonostante un buon inizio grazie alle giocate del duo Castillo-Vichi, passano la totalità del primo tempo a rincorrere i toscani, sempre sopra di una o due reti.
Questo fino a tre minuti dalla fine del primo tempo, quando Castillo prende palla a metà campo, corre verso la porta superando tutti gli avversari che gli si parano davanti e mette dentro la rete del 14-15.
Si tratta di un momento che cambierà il vento della partita dando alla ASD Pallamano Chiaravalle più confidenza, quel tanto che mancava per pareggiare e chiudere il primo tempo addirittura in vantaggio per la prima volta nel match: 16-15. Questo vantaggio i chiaravallesi non l'hanno più mollato, anzi, al ritorno dagli spogliatoi si arriva in poco tempo sul 19-16.
Gli arbitri danno due minuti e cartellini rossi a non finire ad ambo le squadre (alla fine un rosso per i marchigiani, un rosso e un blu per i toscani), segno di un gioco molto fisico.
Ciononostante Chiaravalle rimane fredda e lucida; in porta Guidotti e Molinelli mettono a segno parate che valgono come dei gol (Molinelli parerà anche un rigore fondamentale al 37°) ed in attacco Lucarini e Castillo non sbagliano, portando la squadra esina a +6 reti.
Qui, a circa 10 minuti dalla fine della partita, forse per la troppa sicurezza di aver già chiuso il match, Chiaravalle si rilassa concedendo troppo e Follonica - a cui va dato il merito di non aver mai mollato - si rifà sotto, portandosi a sole due reti di distanza, sul 28-26.
Le parate di Guidotti però tengono a galla i chiaravallesi che, con tre gol consecutivi di Solustri, riprendono il largo e vanno a chiudere sul 34-31, guadagnando altri due punti fondamentali per il campionato.

A fine partita il Mister Andrea Guidotti dichiara: “Sono molto contento di aver vinto oggi, era molto importante. Dobbiamo continuare a lavorare tanto con questa umiltà ed entusiasmo. Oggi sul +6 a 10 minuti dalla fine abbiamo commesso delle sciocchezze che ci devono far riflettere e crescere rapidamente, ma voglio fare i complimenti a tutti i ragazzi: è stata una vittoria dell'intera rosa e della società che ci sta sempre vicino. Speriamo di recuperare tutti gli infortunati quanto prima. Voglio ringraziare anche loro che, da fuori, stanno soffrendo con noi e stanno dando comunque il loro contributo.”

Gli fa eco il portiere Michele Molinelli che dice: “La vittoria è stata fondamentale perché ci dà tanto morale e rispecchia la crescita che stiamo facendo. È stata una prova di carattere, non abbiamo mai mollato tranne quando ci sentivamo la partita in tasca e non l’abbiamo chiusa come avremmo dovuto.”

Nello scontro di A2 femminile invece non riesce a vincere la squadra di Mister Fradi, ma mette in campo comunque una prestazione importante, mostrando già una grande crescita rispetto alla prima giornata di campionato. Cipolloni, Gurau, Ciattaglia e le altre danno molto in campo, sia come gioco che come grinta, ma alla fine le venete (che schieravano anche delle giocatrici solitamente impegnate in A1) portano a casa la vittoria per 31-27. Non si tratta di un margine enorme, cosa che sicuramente darà morale alle chiaravallesi per il prossimo incontro casalingo con la più abbordabile compagine dello Sportinsieme.

ASD PALLAMANO CHIARAVALLE: 34

FOLLONICA: 31

CHIARAVALLE: Albanesi, Biondi, Braconi, Brutti 3, Castillo 9, Ceresoli 1, Cognini 1, Feroce, Giordani, Guidotti, Lucarini 4, Molinelli, Rumori, Santinelli 2, Solustri 3, Tanfani 5, Vichi 6. All. Guidotti.

FOLLONICA: Didone 3, Caruso 1, Salamone 4, Manojlovic, Veliu 1, Toninelli, Sanetti, Pesci 4, Zorzi 2, Charmpis 3, Giannoni, Ramanovski 13, Gruosso. All. Pesci.

CELLINI PADOVA: 31

ASD PALLAMANO CHIARAVALLE: 27

PADOVA: Enabulele, Marinello, Djiogap 4, Mazzaro, Prela 3, Morelli, Bonaldi, Nitcheu 2, Ojediamen, Cecchin, Zannoni 2, Meneghini 10, Eghianruwa 6, Zerbinati, Aroubi 4. All. Dorio.

CHIARAVALLE: Tanfani, Lombardelli 6, Costantini, Rivera Ventura 2, Gurau 1, Torelli 3, Ricci, Paialunga, Cipolloni 2, Manfredi 3, Cuello 3, Mariniello 1, Battenti, Cappelli, Ciattaglia 6, Danti. All. Fradi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2021 alle 10:13 sul giornale del 26 ottobre 2021 - 140 letture