Quantcast

Pallamano: vittoria cruciale per Chiaravalle in casa contro Follonica, buona la A2 femminile a Padova

5' di lettura 25/10/2021 - Seconda vittoria di fila per la ASD Pallamano Chiaravalle nella A2 maschile che, nella sesta di campionato, mette in campo una grande prestazione di squadra vincendo contro Follonica per 34-31. In trasferta, nonostante la sconfitta, anche la squadra di A2 femminile non sfigura contro la corazzata Cellini Padova, chiudendo 31-27.

Il pubblico presente al palasport di Chiaravalle la scorsa domenica 24 ottobre ha potuto assistere ad un grande spettacolo. Chiaravalle - Follonica è stata più di una normale partita di campionato di A2, ma una vera lezione di carattere, con i chiaravallesi che, nonostante un buon inizio grazie alle giocate del duo Castillo-Vichi, passano la totalità del primo tempo a rincorrere i toscani, sempre sopra di una o due reti.
Questo fino a tre minuti dalla fine del primo tempo, quando Castillo prende palla a metà campo, corre verso la porta superando tutti gli avversari che gli si parano davanti e mette dentro la rete del 14-15.
Si tratta di un momento che cambierà il vento della partita dando alla ASD Pallamano Chiaravalle più confidenza, quel tanto che mancava per pareggiare e chiudere il primo tempo addirittura in vantaggio per la prima volta nel match: 16-15. Questo vantaggio i chiaravallesi non l'hanno più mollato, anzi, al ritorno dagli spogliatoi si arriva in poco tempo sul 19-16.
Gli arbitri danno due minuti e cartellini rossi a non finire ad ambo le squadre (alla fine un rosso per i marchigiani, un rosso e un blu per i toscani), segno di un gioco molto fisico.
Ciononostante Chiaravalle rimane fredda e lucida; in porta Guidotti e Molinelli mettono a segno parate che valgono come dei gol (Molinelli parerà anche un rigore fondamentale al 37°) ed in attacco Lucarini e Castillo non sbagliano, portando la squadra esina a +6 reti.
Qui, a circa 10 minuti dalla fine della partita, forse per la troppa sicurezza di aver già chiuso il match, Chiaravalle si rilassa concedendo troppo e Follonica - a cui va dato il merito di non aver mai mollato - si rifà sotto, portandosi a sole due reti di distanza, sul 28-26.
Le parate di Guidotti però tengono a galla i chiaravallesi che, con tre gol consecutivi di Solustri, riprendono il largo e vanno a chiudere sul 34-31, guadagnando altri due punti fondamentali per il campionato.

A fine partita il Mister Andrea Guidotti dichiara: “Sono molto contento di aver vinto oggi, era molto importante. Dobbiamo continuare a lavorare tanto con questa umiltà ed entusiasmo. Oggi sul +6 a 10 minuti dalla fine abbiamo commesso delle sciocchezze che ci devono far riflettere e crescere rapidamente, ma voglio fare i complimenti a tutti i ragazzi: è stata una vittoria dell'intera rosa e della società che ci sta sempre vicino. Speriamo di recuperare tutti gli infortunati quanto prima. Voglio ringraziare anche loro che, da fuori, stanno soffrendo con noi e stanno dando comunque il loro contributo.”

Gli fa eco il portiere Michele Molinelli che dice: “La vittoria è stata fondamentale perché ci dà tanto morale e rispecchia la crescita che stiamo facendo. È stata una prova di carattere, non abbiamo mai mollato tranne quando ci sentivamo la partita in tasca e non l’abbiamo chiusa come avremmo dovuto.”

Nello scontro di A2 femminile invece non riesce a vincere la squadra di Mister Fradi, ma mette in campo comunque una prestazione importante, mostrando già una grande crescita rispetto alla prima giornata di campionato. Cipolloni, Gurau, Ciattaglia e le altre danno molto in campo, sia come gioco che come grinta, ma alla fine le venete (che schieravano anche delle giocatrici solitamente impegnate in A1) portano a casa la vittoria per 31-27. Non si tratta di un margine enorme, cosa che sicuramente darà morale alle chiaravallesi per il prossimo incontro casalingo con la più abbordabile compagine dello Sportinsieme.

ASD PALLAMANO CHIARAVALLE: 34

FOLLONICA: 31

CHIARAVALLE: Albanesi, Biondi, Braconi, Brutti 3, Castillo 9, Ceresoli 1, Cognini 1, Feroce, Giordani, Guidotti, Lucarini 4, Molinelli, Rumori, Santinelli 2, Solustri 3, Tanfani 5, Vichi 6. All. Guidotti.

FOLLONICA: Didone 3, Caruso 1, Salamone 4, Manojlovic, Veliu 1, Toninelli, Sanetti, Pesci 4, Zorzi 2, Charmpis 3, Giannoni, Ramanovski 13, Gruosso. All. Pesci.

CELLINI PADOVA: 31

ASD PALLAMANO CHIARAVALLE: 27

PADOVA: Enabulele, Marinello, Djiogap 4, Mazzaro, Prela 3, Morelli, Bonaldi, Nitcheu 2, Ojediamen, Cecchin, Zannoni 2, Meneghini 10, Eghianruwa 6, Zerbinati, Aroubi 4. All. Dorio.

CHIARAVALLE: Tanfani, Lombardelli 6, Costantini, Rivera Ventura 2, Gurau 1, Torelli 3, Ricci, Paialunga, Cipolloni 2, Manfredi 3, Cuello 3, Mariniello 1, Battenti, Cappelli, Ciattaglia 6, Danti. All. Fradi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2021 alle 10:13 sul giornale del 26 ottobre 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, Pallamano Chiaravalle, Pallamano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqg2