Quantcast

Premio letterario nazionale Città di Jesi: il momento delle premiazioni

3' di lettura 26/10/2021 - Domenica 31 ottobre a partire dalle 16.00, nella Sala del Lampadario, presso il Circolo Cittadino di Jesi, avrà luogo la cerimonia di premiazione della 1ª edizione del Premio Letterario Nazionale Città di Jesi.

Il Premio Letterario Nazionale Città di Jesi, ideato e organizzato dalla Scuola Musica Pergolesi di Jesi, con la collaborazione di una giuria composta da alcuni membri del Club Autori Jesini (Sergio Cardinali, Franco Duranti, Giancarlo Esposto, Luigi Ramini, Oscar Sartarelli, Stefano Vignaroli) e il prezioso supporto della Casa Editrice Le Mezzelane, nella persona di Rita Angelelli, è idealmente la migliore risposta ai disagi creati dalla pandemia.

Le criticità legate al covid non hanno fermato, al contrario hanno incentivato il fervore e la voglia di partecipazione di numerosi autori, provenienti da tutta Italia, forse paradossalmente spinti anche dalla necessità della permanenza obbligata in casa.

Gli stessi organizzatori, considerata la massiccia partecipazione al premio, sono stati costretti a prorogare la scadenza della consegna delle opere.

I nomi dei tre finalisti/vincitori per ogni categoria, “Racconti inediti”, “Narrativa edita”, “Narrativa inedita”, sono stati comunicati, ma senza ordine di posizione.

La classifica finale sarà infatti ufficializzata nel corso della cerimonia di premiazione.

Durante la cerimonia verranno letti brani dei libri premiati, da parte di allievi della Sezione Teatro della Scuola Musicale Pergolesi, la quale curerà alcuni inserti musicali.

Elenco dei tre finalisti/vincitori per ciascuna sezione:

RACCONTI INEDITI (autore e tiolo)

Luca Fazi, “Nella bocca del demonio”

Andrea Petrucci, “Il Mancini”

Gioia Senesi, “Pax hominibus”

NARRATIVA EDITA (autore e tiolo)

Antonio Luna, “Le tre verità”

Valentina Nuccio, “Terre d’ombra bruciata”

Lauro Zanchi, “La dissolvenza della memoria”

NARRATIVA INEDITA (autore e tiolo)

Andrea Cirili, “Avevamo soltanto bisogno d’amore”

Mario Pastore e Giulio Spreti, “Il sesto sigillo”

Maria Nives Piazza, “Il piano inclinato del tempo”

Altri autori riceveranno menzioni d’onore e premi speciali. Infine, altri concorrenti della categoria racconti, seppur non premiati, avranno comunque l’onore di veder pubblicati i propri racconti in una raccolta che sarà curata, pubblicata e presentata durante la cerimonia di premiazione, dalla Casa Editrice Le Mezzelane.


L’ingresso sarà libero, con preventivo controllo del green pass.








Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2021 alle 21:30 sul giornale del 26 ottobre 2021 - 157 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqs4