contatori statistiche

17 ottobre 2022













16 ottobre 2022


15 ottobre 2022





...

Questo fine settimana Jesi accoglie le Avis di tutta Italia e invita ad un convegno che si terrà domani 15 ottobre. Arriveranno a Jesi i maggiori esponenti di AVIS Nazionale, Regionali e delle Marche. Le iniziative si inseriscono nel calendario di eventi dedicati al 50° anno di fondazione di Avis Marche.


...

Torna al Teatro Pergolesi di Jesi “Musicadentro”, il progetto di educazione musicale dedicato agli studenti per approfondire i titoli della Stagione Lirica di Tradizione 2022 con un approccio multidisciplinare. Hanno aderito scuole di Jesi, Fabriano, Falconara, Ancona, Senigallia e Sassoferrato per un totale di oltre 1200 studenti e docenti accompagnatori.


...

“L’esperienza portata avanti dall'Aurora calcio va nella direzione della valorizzazione della pratica sportiva come risorsa sociale di portata veramente universale. Lo sport è strumento di inclusione e il lavoro svolto da società e associazioni sportive ed enti di promozione è una delle manifestazioni più evidenti ed efficaci dell’importanza della sussidiarietà”.


...

Si comunica che nella tarda serata del 13 ottobre il guasto alla fibra ottica è stato riparato e di conseguenza la rete dati ospedaliera ha ripreso a funzionare regolarmente.






14 ottobre 2022



...

Si comunica che in data 13 ottobre, presso l’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi, si è verificata una importante criticità a carico della Rete dati ospedaliera, a causa di un danneggiamento accidentale della linea in fibra ottica nella cabina esterna a cui afferisce la rete ospedaliera, che ha comportato un notevole rallentamento dei sotfware che supportano le attività assistenziali.




...

«Attacchi inaccettabili, che arrivano anche dai diretti responsabili di quello che, senza alcun ritegno, viene imputato a noi. Non è stata certamente questa Amministrazione a non aver saputo gestire le relazioni con gli altri Comuni o con gli organi sovracomunali, né si può dare a noi la responsabilità del buco di oltre 900 mila euro sulla parte corrente del bilancio comunale che abbiamo ricevuto in eredità. Eppure, senza gli introiti della discarica e nel pieno dei due anni di pandemia, abbiamo riportato in attivo i conti e iniziato a riprogettare il futuro della nostra comunità e del territorio».


...

Dopo le dimissioni di Moroni, la Biagio ci tiene a precisare: "Non siamo mangia-allenatori, solo tre esoneri negli ultimi 10 anni e con una compagine societaria differente".