Quantcast

Vivere con stile: anno nuovo, nuovi propositi per il 2022

4' di lettura 08/01/2022 - Il nuovo anno è appena arrivato, e dopo avergli dato il benvenuto, non ci resta che iniziare a scrivere alcuni capitoli del suo esordio, augurandoci, di poter presto eliminare dal suo indice, la parola pandemia.Eh si, sarebbe bello ricordala solo come parte di un brutto capitolo di un libro.

Non disperiamo, però, la nostra vita deve andare avanti. Proviamo ad imparare a conviverci, nella speranza di un eminente ritorno alla normalità.

L’inizio di un nuovo anno, è sempre il pretesto per molti di noi per prefiggersi nuovi traguardi, obiettivi, e perché no, migliorare alcuni aspetti della propria vita. Pensate a quanti fioretti, promesse, si fanno quando sta per concludere un anno, potremmo chiamarla , la promessa di una santità universale.

Vediamo, invece, cosa possiamo fare concretamente per sentirci meglio con noi stessi e con gli altri, per davvero. Poche persone riescono a raggiungere gli obiettivi prefissati, perché in realtà, spesso, i traguardi che si hanno in mente, sono troppi o troppo generici. Se ci concentriamo su un massimo di 3 buoni propositi, sarà più semplice lavorarci sù, evitando che lo stress, possa offuscare il nostro percorso.

I lockdown, ci hanno avvicinato molto alla tecnologia, l’unico mezzo, per stare collegati con le persone e il mondo esterno. Ma se trascorriamo parte del nostro tempo libero a fissare lo schermo, e il nostro smartphone, il nostro livello di energia percepita ed il corpo, ne risentono. Quindi tra i buoni propositi per questo 2022, si consiglia di usare con moderazione lo smartphone, e solo quando è necessario.

Come possiamo usarlo di meno? Ad esempio, controllando Instagram invece di 30 volte al giorno magari 10, silenziando qualche gruppo di WhatsApp, rispondendo con calma alle emal che ci arrivano.

A volte è importante dire basta, spegnere il telefono, disconnetterci dal mondo, dalle notizie, ci sentiremo più rilassati e in sintonia solo con noi stessi.

Un’altra delle armi segrete per raggiungere la felicità, è imparare a fregarsene. Questo non vuol dire essere superficiali, ma dare importanza alle cose e alle persone che ci interessano veramente. Di certo non è facile eliminare tutte le cose della nostra vita che ci rendono infelici, anzi, è quasi impossibile. Il trucco , sta nel trovare il giusto equilibrio.

Complementare al punto appena citato, è eliminare ciò che non ci serve, possiamo iniziare dal cassetto della biancheria, dal garage, dal nostro armadio. Una volta terminato, ci sembrerà di aver recuperato quella chiarezza mentale che pensavamo fosse persa. Ritroveremo, inoltre, la giusta concentrazione durante il giorno, dormendo qualche ora in più, un altro buono proposito da realizzare. La sera, invece di guardare lo smartphone, o notizie che ci allarmano o turbano, facciamoci una bella camomilla o tisana e svuotiamo la nostra mente prima di coricarci.

Un altro obiettivo facilmente raggiungibile, è trovare spazio almeno un’ ora al giorno, per dare sfogo al nostro aspetto creativo. In ognuno di noi risiede una buona dose di creatività, il problema è che non ce ne accorgiamo, perché non le diamo spazio a sufficienza. Ritagliamoci, invece, del tempo per dedicarci a quell’attività che magari abbiamo abbandonato da bambina come ad esempio: disegnare a fare collage, cantare, suonare uno strumento, ballare o dedicarti al fai da te.

Un altro obiettivo che ci aiuta per il nostro benessere è lamentarci di meno. Le lamentele provocano due reazioni: aggiungono ulteriori lamentele da parte delle persone che ci stanno attorno, le quali si sentono in dovere di sostenerti moralmente, e provocano un allontanamento da parte di chi ci sta attorno, a meno che non siano dei masochisti, ma di solito le persone hanno bisogno di ricevere buon umore ed energia positiva.

La lista dei buoni propositi che possiamo prefiggerci è molto lunga, ma come vi dicevo sopra, è importante saper concentrarsi su pochi, precisi, semplici, obiettvi, per evitare la frustrazione del fallimento.

Che sia un buon anno di vittorie personali , interiori , di vittorie con noi stessi.






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2022 alle 10:50 sul giornale del 10 gennaio 2022 - 684 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Vivere con stile, Serena Liguori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDw5

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere con stile





logoEV
logoEV