Quantcast

Il lavoro? Sempre più Smart!

3' di lettura 20/01/2022 - Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un drastico cambiamento del mondo del lavoro. Ad aver contribuito sono stati diversi avvenimenti, ma ad aver influito maggiormente sono stati i nuovi mestieri, focalizzati per lo più sul mondo dell'informatica (un settore sempre più in crescita con un ruolo sempre più centrale nelle scuole) o che comunque è possibile svolgere comodamente da casa propria.

Basta andare su qualsiasi sito di annunci di lavoro per vedere tantissime opportunità a cui è possibile accedere sfruttando un mezzo che è ormai in ogni casa: internet. Criticato spesso come strumento dannoso per le nuove generazioni, internet o il web che dir si voglia, è uno strumento molto potente che ha permesso a tantissimi di apprendere, di innovarsi e di rinnovarsi.

Parola d’ordine: conoscere l'inglese

Avere un computer e una connessione ci spalanca le porte al mondo del lavoro, ma la chiave magica che ci permette di arrivare ovunque è l’inglese. Oggi ci sono molti modi per imparare velocemente l’inglese in modo efficace e che contemplano percorsi strutturati fatti su misura, con tutor madrelingua, a seconda delle proprie esigenze, delle proprie lacune e dei propri punti di forza.

Ma perché dedicare tempo allo studio dell’inglese? Dell’importanza dell’inglese e, più in generale, di conoscere un’altra lingua, se ne è discusso tantissimo ma, detta in poche parole, oltre alla possibilità di reperire molte più informazioni si può pensare di interloquire con team internazionali, formati da gente che viene da qualsiasi parte del globo. E come fa un team internazionale a comunicare in modo efficace? Con l’inglese, appunto.

Si capisce bene quindi che, con una tale competenza, si ha senza ombra di dubbio, una marcia in più.

Lo smart working: lavorare da casa per il mondo

Come già accennato all’inizio, è proprio negli ultimi anni che il cambiamento è stato radicale e quello che prima era il classico lavoro d'ufficio è stato sostituito dal lavoro agile, come viene chiamato qui in Italia.

Questa nuova modalità non ha riguardato solo il settore privato, ma anche quello pubblico anche se in questo caso le polemiche non sono state poche.

In realtà diversi studi hanno dimostrato come lo smart working non ha intaccato le prestazioni dei dipendenti e proprio questa modalità, per alcune aziende del privato, soprattutto attive nel campo dell’informatica, è l’unica opzione.

Ad agevolarvi vi sono poi le connessioni sempre più veloci che consentono una navigazione super veloce grazie alla fibra.

Ma quali sono i lavori che si possono intraprendere tramite un semplice PC, una connessione e una buona conoscenza dell’inglese? Tutto dipende ovviamente dalle proprie competenze, ma vi sono tantissime opportunità anche in settori che non richiedono particolari qualifiche, come ad esempio quello del customer care. Vi sono grossissime aziende che, vista la vasta clientela, sono sempre alla ricerca di personale che possa aiutare i clienti.

Se poi si hanno delle competenze ben specifiche, soprattutto nel settore informatico, le opportunità sono davvero tantissime. Dalla programmazione alla gestione dei database, passando all'amministratore di sistema, figura che si occupa a tutto tondo delle problematiche informatiche di un’azienda e che è sempre più indispensabile in qualsiasi ufficio.

Quello dell’informatica è il settore che si evolve più velocemente rispetto agli altri. Non si fa fatica quindi a comprendere come le opportunità in questo caso siano più che abbondanti.

Foto: Pixabay






Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2022 alle 15:34 sul giornale del 20 gennaio 2022 - 13 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGoo


logoEV
logoEV
logoEV