Quantcast

Chiaravalle: PSI "Sindaco, si dimetta!"

2' di lettura 28/01/2022 - Apprendiamo, senza sorpresa, dalla stampa della tristissima vicenda che vede coinvolto il Sindaco di Chiaravalle nelle “presunte” molestie ed atti persecutorinei confronti di un’alta funzionaria comunale.

Da mesi la notizia trapelava dai corridoi comunali, la sorpresa è più nel silenzio assordante della gran parte dei gruppi politici, attenti a solidarizzare giustamente con le donne afghane, a mettere panchine rosse contro la violenza di genere, ma non stranamente silenti sulle vicende del nostro comune, sempre meno ricordato per Maria Montessori e sempre più per queste tristi vicende.

Sulla vicenda personale siamo e restiamo garantisti, ricordando però che nei casi di violenza sulle donne, sui lavoratori, sui più deboli i socialisti stanno per principio da una parte sola.

Qui però la questione appare ben più grave, siamo di fronte innanzitutto ad un sindaco che ha fatto la sua fortuna politica censurando la presunta condotta illecita di una schiara di amministratori comunali, in parte suoi compagni di partito, poi risultati incolpevoli. Un sindaco che ha ricevuto un immenso consenso su un postulato e una presunzione di moralizzazione… perdutasi nelle stanze del municipio.

Oggi però la situazione è anche più grave, il decoro e l’immagine della Casa di tutti i cittadini e dell’intero paese ne esce malamente; appare dalla lettura dei giornali che le umane e personali vicende abbiano con ogni evidenza influenzato scelte e comportamenti amministrativi ben prima che lo scandalo scoppiasse, e questo in ogni caso tristissimo epilogo, svoltosi tutto dentro uffici pubblici, richiede che il primo cittadino faccia per decoro pubblico un passo indietro. Delle vicende penali non ci interessiamo ma del bene di questo paese dobbiamo.

Sig. Sindaco dimostri onore, dignità e coraggio si dimetta!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2022 alle 10:40 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 163 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, psi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cH1j





logoEV
logoEV