x

SEI IN > VIVERE JESI >

Disturbi specifici di apprendimento, focus sulla lettura

2' di lettura
138
dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it

Il Comune di Jesi, in qualità di capofila del Sistema bibliotecario territoriale della provincia, presenta il progetto “Leggere senza confini”, dedicato ai servizi di promozione della lettura per bambini e ragazzi con disturbi specifici di apprendimento - in particolare con dislessia - in collaborazione con la Fondazione Arca Onlus di Senigallia e finanziato dal Fondo per la promozione della lettura del Ministero della Cultura.

Il progetto è rivolto a bibliotecari, insegnanti, educatori, genitori e si propone di offrire una formazione su strategie e strumenti per la promozione della lettura e la fornitura di servizi per bambini e ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento nella lettura e nel linguaggio, anche con la presentazione di esperienze concrete e lo svolgimento di laboratori pratici. Le attività previste comprendono un convegno formativo ed alcuni workshop.

Il convegno si terrà, in due sessioni, venerdì 28, dalle ore 15 alle ore 19 e sabato 29, dalle ore 9 alle ore 13, presso la Biblioteca Planettiana (Sala Maggiore di Palazzo della Signoria) ed in diretta su Zoom, e vedrà interventi di studiosi e docenti specializzati, fra cui Luigi Paladin, psicologo ed esperto in psicopedagogia della lettura, editoria e letteratura per l'infanzia, e Fabio Quarin, logopedista presso la Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza del Bambin Gesù di Roma (il programma dettagliato e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito internet del Comune alla voce Biblioteca).

I successivi workshop si terranno a febbraio e marzo a Senigallia, presso la Fondazione Arca Onlus, e saranno dedicati ad attività di promozione della lettura mirate al biennio ed al triennio della primaria ed alla secondaria inferiore. Tutte le attività sono gratuite.





Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2022 alle 10:47 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 138 letture