Quantcast

Roberto Mancini emozionato a C'è posta per te di Maria de Filippi

2' di lettura 30/01/2022 - Campione in campo e anche nella vita. Un ospite davvero speciale sabato sera a C’è Posta per te. Nel programma guidato da Maria De Filippi sulle reti Mediaset, è arrivato a sorpresa Roberto Mancini, CT jesino della Nazionale Italiana.

Il Mancio è apparso visibilmente emozionato per la calorosa accoglienza: una straordinaria standing ovation all’ingresso di Roberto nello studio della De Filippi che ha introdotto la storia di Martina e Simone, due giovani alle prese con alcune difficoltà. Martina ha voluto fare una bella sorpresa al suo compagno Simone che si sente un fallito in quanto da tempo non lavora, occupandosi esclusivamente della propria abitazione e delle due bambine. Solo Martina ha uno stipendio: la giovane ha deciso di far venire il compagno a C’è posta per Te per dimostrargli ancora una volta il suo forte amore e per dirgli in pubblico che non deve affatto sentirsi un fallito.

Quindi la fantastica sorpresa a Simone: Roberto Mancini, giunto a sorpresa in studio, ha regalato al compagno di Martina la maglia della Nazionale azzurra autografata da Ciro Immobile, l’idolo di Simone, tifosissimo della Lazio, squadra allenata in passato proprio dal Mancio.

Oltre a Roberto Mancini (che ha donato anche dei giocattoli alle due bimbe di Martina e Simone) è entrato in studio il proprietario di una ditta edile che ha offerto a Simone un lavoro di 6 mesi, trasformabile in contratto a tempo indeterminato.

Mancio ha lanciato a Simone un messaggio di affetto e speranza: “Forza ragazzi che presto le cose andranno a posto – le parole del Mancio – Già stasera, Simone, hai ricevuto un bel contratto di lavoro. Tu e Martina siete giovani, belli, e avete due bambine meravigliose. Credeteci sempre, bisogna farlo anche nei momenti più delicati e difficili. Non mollate mai!”.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2022 alle 20:37 sul giornale del 31 gennaio 2022 - 670 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, daniele bartocci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIra





logoEV
logoEV