contatori statistiche

Cupramontana: Ausili replica al sindaco Giampieri sulla casa della salute

1' di lettura 02/03/2022 - Le dichiarazioni del Sindaco Giampieri necessitano di puntualizzazioni, senza delle quali si perde cognizione della realtà delle cose.

La Casa della Salute di Cupramontana, già con determina ASUR 469/2018 è stata riconosciuta come attiva, ma soggetta a adeguamento. La qual cosa significa che l’adeguamento è già programmato.

Peccato che non sia mai stato sollecitato e portato a termine da chi questa Regione l’ha governata nel 2018, 2019 e 2020. La Delibera Regionale recente sugli interventi su Case della Comunità e Ospedali di Comunità riguarda ovviamente interventi che non erano stati programmati prima.

Ci auguriamo dal Sindaco Giampieri, anziché sterili polemiche e travisamenti della realtà, un contributo al corretto sviluppo della filiera istituzionale che può portare alla realizzazione di quell’adeguamento già programmato dal 2018.

Al contempo segnaliamo che è proprio questa Giunta Regionale, mediante importanti investimenti sulla sanità diffusa, ad avere allontanato lo spettro targato PD degli ospedali unici provinciali, che, quello sì, avrebbe causato l’impoverimento del territorio.


da Marco Ausili
Consigliere regionale Fratelli d'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2022 alle 09:49 sul giornale del 03 marzo 2022 - 213 letture

In questo articolo si parla di attualità, Marco Ausili, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cO1j





logoEV
logoEV
qrcode