contatori statistiche

Coldiretti al Vinitaly celebra la Passerina nella top10 delle vendite. Bene anche Pecorino, Verdicchio e Bianchello

2' di lettura 12/04/2022 - Ci sono anche due bottiglie di Passerina all’interno di Casa Coldiretti, il grande padiglione del Vinitaly che sta ospitando un’esposizione delle bottiglie che hanno messo a segno le migliori performance.

Tra queste anche la marchigiana Passerina che ha aumentato le vendite del 14% nell’ultimo anno, secondo l’analisi della Coldiretti su dati Infoscan Census relativi all’anno terminante a gennaio 2022, diffusa in occasione del Vinitaly.

Dati che segnano anche il boom di altre due doc delle Marche a trazione “bianchista”. Il Verdicchio del Castelli di Jesi ha incrementato il valore delle vendite dell’11%, il Pecorino è cresciuto del 7% mentre il Bianchello del Metauro di circa il 6%.

Il mercato che sta crescendo – ha detto Tommaso Di Sante, membro della Consulta Vino di Coldiretti e presidente provinciale di Pesaro Urbino - è quello dei vini tipici e distintivi. Nelle Marche abbiamo diversi esempi ma in generale il consumatore finale cerca il territorio, il racconto delle nostre eccellenze con un occhio di attenzione anche alla sostenibilità. Nella nostra regione abbiamo una grande patrimonio biologico che rappresenta quindi un valore aggiunto per conquistare nuovi mercati”.

C’è insomma una riscoperta dei vitigni autoctoni e, complessivamente, l’ultimo anno ha fatto segnare un incremento del 2,1% in valore delle vendite di vino nella grande distribuzione, soprattutto spumanti (un balzo del 20%). Non mancano le difficoltà “che sono conseguenze delle tante incertezze – ha aggiunto Di Sante – che le imprese stanno subendo con gli aumenti esponenziali delle materie prime che non si riescono neanche a trovare. Dai cartoni, ai vetri, all’acciaio alle capsule abbiamo aumenti anche del 45%. Senza contare l’aumento dei costi sulla rete vendita dovuta all’aumento dei costi del carburante e quindi del trasporto”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/vivere_jesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2022 alle 17:27 sul giornale del 13 aprile 2022 - 236 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cZOu





logoEV
logoEV
qrcode