contatori statistiche

Cupramontana: PNRR, nuovi importanti progetti per l'edilizia scolastica e la cultura

Enrico Giampieri sindaco di Cupramontana 3' di lettura 18/04/2022 - L’Amministrazione di Cupramontana, in questi mesi ha lavorato con l'importante sostegno di tutta la struttura Comunale alla progettazione, ai bandi europei previsti dal PNRR.

Le richieste sono già state presentate ai competenti Ministeri per le seguenti misure:

MAC1- lavori di nuova costruzione di una mensa scolastica al servizio del polo scolastico L. Bartolini per un importo di € 1.030.000,00;

M4-C1-1.3 riqualificazione funzionale della palestra scolastica di Via M. Ridolfi per un importo di € 1.700.000,00;

M4-C1-1.1. lavori di riqualificazione funzionale e miglioramento energetico della scuola dell’infanzia C. Corradi per un importo di € 1.065.000,00;

M4-C1-1.3- realizzazione di un’area sportiva all’aperto funzionale al nuovo Istituto Comprensivo L. Bartolini per un importo di € 490.000,00;

M1-C3 Misura 2 – Linea B Progetto Borghi, Progetto di rigenerazione culturale e sociale “Cupramontana Città Futura" per un importo di € 2.100.000,00 di cui € 500.000,00 da privati ed enti.

I primi quattro bandi del Ministero dell'Istruzione, se finanziati, con la costruzione del nuovo plesso scolastico, consentirebbero la creazione di un completo Campus scolastico e sportivo.

Si sta perfezionando l'acquisto per un importo di € 130.000,00 dell'area limitrofa la costruenda scuola da destinare a parcheggio.

Il progetto di rigenerazione culturale e sociale di “Cupramontana Città Futura” (Linea B Progetto Borghi) presentato al Ministero dello Sviluppo Economico se accolto potrà diventare il vero volano di crescita, sviluppo economico e sociale per l’intero territorio. Il progetto la cui manifestazione di interesse è passata attraverso un avviso pubblico ha ottenuto il partenariato di oltre 22 enti, tra pubblici e privati, di rilevanza locale, regionale e nazionale.

L’adesione all’Unione Montana Esino Frasassi, sta consentendo al Comune di Cupramontana di partecipare con altri Comuni al bando con scadenza 30/04/2022 finanziato dalla Legge di Bilancio 2022 per la rigenerazione urbana dei Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti e insieme non superano i 15.000. Il progetto concordato tra i comuni prevede uno stanziamento di risorse di € 5.000.000 che verrà ripartito tra i comuni aderenti e, se riconosciuto, € 718.000 saranno assegnati al Comune di Cupramontana.Il progetto prevede la rivalutazione di alcune aree verdi, alcuni percorsi pedonali ed impianti sportivi.

Sono state inoltre elaborate delle progettualità relative al contenimento del dissesto idrogeologico che prevedono per il territorio il finanziamento, per una parte dalla Regione Marche, e per il resto finanziato con i fondi del PNRR.

Le risorse in questo settore destinate per Cupramontana sono di € 265.000 (S. Michele, San Giovanni, Brecciole/collegamento Accolti) già assegnate, ed ulteriori € 275.000, da destinare a zone del territorio (loc. Cese, Pietrone, Paganello/Serra) per cui è stata presentata richiesta.

L' Amministrazione sta valutando la partecipazione al bando PNRR M1C1 sulla Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA, anche se molti degli interventi indicati nel bando sono già obiettivi raggiunti, finanziati od in corso di realizzazione.

Infine intendiamo partecipare a tre progetti (bandi PSL GAL - Colli Esini) per la riqualificazione della piazza IV Novembre; interventi nella parte anteriore e lungo le mura del castello di Poggio Cupro; alla digitalizzazione, messa in sicurezza, ammodernamento della biblioteca comunale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2022 alle 21:53 sul giornale del 19 aprile 2022 - 194 letture

In questo articolo si parla di attualità, cupramontana, Comune di Cupramontana, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c2a0





logoEV
logoEV
qrcode