contatori statistiche

Il 7 maggio una giornata dedicata all’educazione civica con Marcheducate

2' di lettura 27/04/2022 - Mattina con gli studenti e pomeriggio aperto a tutti organizzato dall’Ass. Cult. Motomorphosis con il Comune di Jesi e Confapi Industria Ancona.

E’ partito il conto alla rovescia per l’evento Marcheducate che punta a divulgare i temi relativi all’educazione civica, sicurezza stradale e alla mobilità sostenibile con grandi ospiti del mondo del motociclismo.

L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa con la partecipazione degli organizzatori. Dal 2009 l’Associazione Culturale Motomorphosis sta realizzando queste iniziative di sensibilizzazione dedicate al target dei più giovani in varie parti d’Italia e sabato 7 maggio toccherà per la prima volta le Marche grazie alla disponibilità del Comune di Jesi e di Confapi Industria Ancona che hanno patrocinato l’evento.

Il programma prevede la mattinata dalle ore 9.00 l’appuntamento al Palatriccoli con la presenza di oltre 1.000 studenti degli istituti superiori di Jesi per parlare di educazione, sicurezza e legalità ma anche di etica, educazione e rispetto nello sport e nella vita. Saranno presenti gli studenti del Liceo Statale Leonardo Da Vinci, del Liceo Classico Vittorio Emanuele II, dell’IIS Galileo Galilei e del IIS Cuppari. Presente anche il campione di motociclismo Michele Pirro. L’evento si chiuderà con la presenza di imprenditori che approfondiranno il tema della responsabilità sociale di impresa tra sostenibilità, benessere, etica e mobilità.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14 la partecipazione sarà aperta a tutti gli interessati con prove su percorso di vari veicoli a due ruote. “Promuoviamo un principio educativo – ha detto Andrea Ducati, Presidente dell’Associazione Culturale Motomorphosis – e sono lieto di condividere questa giornata con i ragazzi di questa terra meravigliosa che sono le Marche in una città bella ed accogliente come Jesi”.

L’Assessore allo Sport Ugo Coltorti che ha portato il suo saluto ha rimarcato la convinzione che educare divertendosi sia la ricetta migliore. Per Mauro Barchiesi, Presidente Confapi Industria Ancona “la divulgazione dei temi relativi all’educazione stradale e alla mobilità sostenibile è un impegno che questa associazione sta portando avanti in vari contesti locali e nazionali con particolare convinzione. Alle imprese è sempre più richiesta una responsabilità sociale che la nostra associazione interpreta con il campo volutamente più ampio possibile”. Alla conferenza stampa è intervenuta in video conferenza anche Susanna Messaggio, volto noto della tv, oggi giornalista ed esperta di comunicazione che con Andrea e Michele di Radio Deejay animerà la giornata. “Toccheremo – ha detto la Messaggio - tanti temi come il rispetto per gli altri e per sé stessi, la mobilità sostenibile, lo sport e la corretta alimentazione sempre col sorriso e divertendoci”.

Presente anche Stefano Sopranzetti della Sifim tra i promotori dell'iniziativa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/vivere_jesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2022 alle 22:53 sul giornale del 28 aprile 2022 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, educazione, stradale, confapi ancona, civica, comunicato stampa, Motomorphosis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c355





logoEV
logoEV
qrcode