contatori statistiche

Dal 2 all'8 maggio Settimana della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa

2' di lettura 03/05/2022 - Dal 2 maggio, gli jesini, alzando lo sguardo da piazza della Repubblica verso la residenza municipale, vedranno sventolare per una settimana la bandiera della Croce Rossa, issata come ogni anno nella ricorrenza della festa internazionale della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa.

E’ una manifestazione di stima e un segno di rispetto che i comuni dell’ANCI sono soliti tributare alla nostra Associazione umanitaria, come riconoscimento del ruolo straordinario e insostituibile che essa svolge in Italia e nel mondo.

Quest’anno il tributo si arricchisce di ulteriori motivi di apprezzamento per la consapevolezza, da parte delle Istituzioni e dell’opinione pubblica, della grande attenzione rivolta dalla CROCE ROSSA al soccorso della popolazione italiana nei mesi della pandemia e di quanto bene essa continui a fare in favore di tutti i disperarti del mondo, dai profughi africani, siriani e afgani agli ucraini, recenti vittime, questi ultimi, dell’orribile guerra che sta insanguinando ora in Europa.

E’, infatti, in virtù del prestigio acquisito nel corso della storia per il rigoroso rispetto dei Principi di Neutralità, Imparzialità e Indipendenza che alla Croce Rossa si rivolgono tutti gli inermi che hanno bisogno di protezione per sopravvivere ed è sull’ aiuto del nostro personale e dei nostri volontari che tanti confidano per ottener un rifugio sicuro in Italia o, magari, solo un sollievo come pasto caldo o un medico che si prenda cura della loro salute.

L’8 maggio, il giorno in cui si celebrerà la festa della CRI, il pensiero dei volontari si rivolgerà con compassione a tutto questo dolore che affligge milioni di persone nel mondo, ma alla tristezza si accompagnerà anche la consapevolezza e l’orgoglio di appartenere a questa nobile Associazione che sa prendersi cura di coloro che soffrono, tutti, senza distinzione di razza, sesso,religione , ideologia, proprio come recita questo motto che la rappresenta: DA OLTRE 150 ANNI SIAMO OVUNQUE. PER CHIUNQUE.


da Dott. Francesco Bravi
Presidente Croce Rossa Italiana di Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2022 alle 14:56 sul giornale del 04 maggio 2022 - 226 letture

In questo articolo si parla di attualità, Francesco Bravi, Croce Rossa Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c5kh





logoEV
logoEV
qrcode