x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Maiolati Spontini: a La Fornace, presentazione del libro “Aroldo Cascia. Il sindaco rosso”

2' di lettura
282
dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it

La biblioteca comunale ospiterà, venerdì 6 maggio alle ore 17,30, la presentazione del libro “Aroldo Cascia. Il sindaco rosso” scritto da Leonardo Lasca.

L’incontro sarà aperto dai saluti del sindaco Tiziano Consoli. L’autore, docente e in più riprese consigliere comunale e provinciale, e assessore in diverse giunte jesine, sarà accompagnato in questo racconto da Ero Giuliodori e Franco Cascia.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la Sezione Jesi e Vallesina dell’Istituto Gramsci Marche.

La stagione delle “giunte rosse”, che si è aperta dopo la vittoria delle elezioni amministrative del 1975, ha segnato per il Pci la definitiva legittimazione come forza di governo sicura e affidabile. In questo periodo sono emerse figure di sindaci dalla forte personalità e dalle indubbie capacità politiche che hanno lasciato un segno nella storia delle loro comunità. Il libro parla soprattutto di questa straordinaria esperienza, vissuta anche in una piccola città come Jesi, e del suo primo sindaco comunista. Una storia che racconta le vicende politiche jesine dal 1975 al 1983, gli anni in cui Aroldo Cascia è stato a capo del governo cittadino. Insieme e accanto al “Sindaco rosso” compaiono tanti personaggi, restituendo così il senso corale di un periodo della storia in cui la politica era ancora pervasa da impegno collettivo che si fondava, se non nella speranza del “sol dell’avvenire”, sicuramente nella convinzione che attraverso la democrazia si potesse avere più giustizia, più uguaglianza e cambiare in meglio la vita delle persone e la società.

Dal 1° maggio, per accedere alla biblioteca non sarà più necessario il green pass e decade l'obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Si ritiene tuttavia opportuno, in ossequio alle indicazioni del Ministero della Salute e del Ministero della Cultura, raccomandarne l'utilizzo all'interno della biblioteca e durante gli eventi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2022 alle 08:09 sul giornale del 05 maggio 2022 - 282 letture