Quantcast

Gira La Macina al Giro d’Italia

2' di lettura 12/05/2022 - Concerto speciale venerdì 13 maggio alle 17 in piazza Ghislieri.

Un evento straordinario, in collaborazione col Comune di Jesi, per celebrare l’arrivo del Giro d’Italia a Jesi. Un concerto speciale dell’associazione “La Macina” venerdì 13 maggio alle 17 in piazza Angelo Ghislieri a cura di Gastone Pietrucci e l’associazione “La Macina” che sarà una tappa di avvicinamento all’arrivo della carovana rosa previsto per martedì 17 maggio.

Un evento spettacolare e sorprendente che sarà eseguito dall’ampio balcone che si affaccia sulla piazza Ghislieri in un chiaro omaggio degli artisti alle grandi band del passato. “Il Giro d’Italia a Jesi rappresenta un’occasione eccezionale per vivere appieno il rapporto di passione viscerale che lega al ciclismo, uno sport amato da tutti. Per questo motivo il canto popolare, che rappresenta la massima espressione dei sentimenti di chi lavora, di ogni classe sociale ed è capace di portare in rilievo i grandi avvenimenti, si sposa alla perfezione col ciclismo e col Giro d’Italia, autentica festa popolare», spiega il manager de La Macina Giorgio Cellinese.

Al termine del concerto Gastone Pietrucci, autore di una grande mostra antologica di collages nel vicino Palazzo Bisaccioni, accompagnerà il pubblico a visitare le stanze dove sono esposte le sue creazioni e svelerà un altro aspetto sorprendente della sua verve artistica. La mostra resterà aperta fino alle 19.30.

La Macina: La Macina è un gruppo di canto popolare nato nel 1968 a Monsano, su iniziativa di Gastone Pietrucci. Proprio all'ingresso del piccolo paese, c'era, da anni una vecchia macina in pietra abbandonata di fronte a un mulino dismesso, un centro vivace di aggregamento giovanile, da cui il gruppo prese il nome. Dopo pochi mesi il gruppo si scioglie, per ricostituirsi nel 1973. Pietrucci inizia la ricerca sistematica nel settore della musica popolare direttamente da contadini, ex filandaie, anziani che ricordavano vecchi canti di lavoro, filastrocche, ballate, tra le province di Ancona e Macerata e lo spoletino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2022 alle 09:46 sul giornale del 13 maggio 2022 - 171 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c63q





logoEV
logoEV
logoEV