Quantcast

Raddoppio della linea Orte-Falconara, a Serra San Quirico il secondo incontro informativo

2' di lettura 13/05/2022 - Due gli incontri itineranti avvenuti precedentemente presso le sorgenti di Gorgovivo e a Serra S. Quirico per raccogliere istanze e osservazioni dal territorio; Il Coordinatore del Dibattito Pubblico Alberto Cena: "Ogni territorio ha le sue peculiarità, essenziale approfondirle tutte con l'aiuto dei cittadini".

Si è tenuto nella parrocchia S. Maria del Mercato il secondo incontro informativo del Dibattito Pubblico sul raddoppio della ferrovia Orte- Falconara, dedicato primariamente ai cittadini e al territorio del Comune di Serra S. Quirico.

Fulcro dell'incontro, la presentazione del progetto di RFI - Rete Ferroviaria Italiana e l'approfondimento delle principali istanze emerse durante i sopralluoghi tecnici svoltisi precedentemente. Così come già sperimentato per il Comune di Genga infatti, anche in questo caso il Coordinatore del Dibattito Pubblico ha visitato insieme a cittadini, istituzioni e comitati i siti interessati dal tracciato di RFI che risultano particolarmente delicati per il territorio.

Prima tappa, le sorgenti di Gorgovivo, che, situate appena fuori il comune di Serra S. Quirico, soddisfano gran parte del fabbisogno idrico della provincia di Ancona e Pesaro. Tredici pozzi distribuiti lungo tre chilometri di gallerie che il Coordinatore del Dibattito Pubblico ha percorso interamente per analizzare possibili interferenze tra il tracciato e la falda acquifera, interferenze che attualmente non sono state rilevate. Forte la richiesta, da parte dei cittadini, di costruire insieme ad RFI un piano di monitoraggio della falda per preservarla da ogni rischio.

Nel pomeriggio, l'iter è proseguito visitando l'intero comune di Serra S. Quirico, approfondendo il tema dell'adeguamento della viabilità primaria e secondaria, parzialmente influenzata dal tracciato di RFI. Altro elemento centrale, la minimizzazione dell'area interessata da cantiere nella zona della cava Gola della Rossa appena fuori l'abitato.

"Ogni territorio ha le proprie peculiarità, e nel processo di Dibattito Pubblico ognuna deve essere analizzata con la stessa attenzione e con lo stesso grado di approfondimento. - Ha commentato il Coordinatore del Dibattito Pubblico Alberto Cena a margine dei sopralluoghi - E' per questo che stiamo organizzando degli incontri itineranti sui territori, per toccare con mano ogni dettaglio."

Gli elementi emersi sono stati infatti oggetto di ulteriore discussione e analisi durante l'incontro informativo svoltosi nel pomeriggio di ieri. Dopo un'introduzione sui tempi e sulle modalità del Dibattito Pubblico a cura di Alberto Cena, e dopo i saluti istituzionali del Sindaco del Comune di Serra S. Quirico Tommaso Borri, ci si è soffermati sul progetto di RFI, approfondendo gli aspetti idrogeologici e quelli relativi a mobilità e cantierizzazione.

Il calendario di incontri del Dibattito Pubblico proseguirà con il primo incontro di approfondimento tematico mercoledì 25 maggio alle 15.30 nella Biblioteca Multimediale R. Sassi a Fabriano. Per informazioni su come partecipare al Dibattito Pubblico è possibile visitare il sito web dedicato https://www.dportefalconara.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 13:08 sul giornale del 14 maggio 2022 - 163 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, sopralluogo, ferrovie dello stato, orte, linea, raddoppio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7iQ





logoEV
logoEV
logoEV