Quantcast

Amministrative, Marasca sceglie Maria Luisa Quaglieri come secondo Assessore e Vicesindaco

3' di lettura 19/05/2022 - È Maria Luisa Quaglieri il secondo assessore che il candidato sindaco Matteo Marasca vorrà nella sua squadra.

Sarà lei, in caso di vittoria elettorale, a ricoprire la delega di Assessore ai servizi sociali e alla sanità, insieme a quella di vicesindaco; come annunciato da Marasca in conferenza stampa nella mattinata del 19 maggio. La sua candidatura segue quella di Landino Ciccarelli, il primo componente della squadra presentato lo scorso 23 aprile; candidato al ruolo di Assessore all'urbanistica e all'ambiente.

Una scelta - commenta il candidato sindaco - dettata dalla volontà di garantire continuità amministrativa ed entusiasmo. Riconosco in Maria Luisa una figura competente con la quale in passato, quando ero presidente dell'Asp, ho avuto modo di lavorare elaborando strategie che hanno trovato concretezza”.

Da Assessore attualmente in carica, la Quaglieri si dice pronta a mettersi nuovamente in gioco. La sua presentazione ha focalizzato l'attenzione sul tema della sanità e sul ruolo dei servizi sociali nella nostra città, protagonisti negli ultimi cinque anni di emergenze e problematiche di eccezione, come la pandemia e i problemi legati alla guerra in Ucraina. “E' fondamentale - commenta la candidata - che il comune continui ad essere in costante dialogo con l'Asur e con le associazioni con le quali possiamo collaborare per snellire la burocrazia”.

Ciò che viene ribadito è il ruolo rappresentativo che il Comune deve mantenere verso i fragili, le persone in difficoltà, ma anche nei confronti degli operatori sanitari, delle quali problematiche deve farsi portavoce. “Un comune non ha il potere di assumere personale ma ha il potere di rappresentare le esigenze del territorio”, sostiene.

Numerosi i temi affrontati nel corso della presentazione, tra i quali la situazione del pronto soccorso, uno dei problemi centrali della situazione sanitaria locale. “Da parte nostra è stata chiesta una maggior attenzione all'Asur di quello che accade, dalle ore di attesa, alla necessità di un ampliamento che è attualmente previsto. Quello che manca è il personale non adeguato al piano che attualmente prevede che ci siano una quarantina di operatori in più. A riguardo continueremo a dialogare anche con la Regione”.

Un breve riferimento infine alla telemedicina che pian piano sta prendendo campo nel nostro territorio. Il progetto mette in relazione i reparti ospedalieri con i medici di famiglia, che attualmente in quattro ambulatori avanzati hanno la possibilità di svolgere alcuni esami di base, alleggerendo di conseguenza la pressione sul pronto soccorso.

“Insieme alla delega ai servizi sociali e alla sanità, dare a Maria Luisa anche la delega di vicesindaco permette di mettere tali tematiche al centro dell'azione amministrativa. In questo modo il comune può farsi cabina di regia e fare molto per il territorio” conclude il candidato sindaco.

Stando alle precedenti dichiarazione, nel corso dei prossimi giorni dovrebbe essere annunciato da Marasca anche il terzo candidato Assessore, con delega alla cultura.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2022 alle 15:16 sul giornale del 20 maggio 2022 - 345 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, assessore, servizi, amministrative, candidato, marasca, articolo, sociali, Giorgia Clementi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8d4





logoEV