Quantcast

Basket: General Contractor, prova di forza a Civitanova

2' di lettura 21/05/2022 - In quarantott’ore la General Contractor si lecca le ferite e si ritrova, ricordando che, provando a giocare di squadra, ha le potenzialità per battere Civitanova.

È bastato come prima cosa, difendere bene su Riccio, il mattatore di Gara2, provare qualche difesa a zona, soprattutto mettere attenzione nelle chiusure, limitando ogni pur minimo vantaggio negli uno contro uno. Risultato: pochi canestri facili concessi, difesa tosta per gran parte del match.

Difendere bene, come quasi sempre accade, è stato un toccasana, per andare ad attaccare in ritmo, limitando come prima cosa le forzature.

Altra nota lieta la staffetta Cocco-Rizzitiello, più o meno 40’ e 15’ in due, con la quale Francioni ha tamponato bene l’assenza di Gloria, tenuto precauzionalmente a riposo, per un lieve infortunio subito lo scorso mercoledì.

Con ogni probabilità lo vedremo in campo domenica.

Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato, 22-19 in proprio favore, la General Contractor ha provato un allungo nel secondo, andando al riposto sul 45-32, che poteva essere già un +15, se avesse evitato una tripla di Costa a pochi attimi dalla sirena.

Dopo il riposo, l’inizio ritardato di parecchi minuti, causa guasto alle attrezzature, non ha tolto concentrazione alla squadra, che ha al contrario dilagato, toccando un massimo vantaggio di 32 lunghezze (76-44), chiudendo il parziale sul 31-12.

Per la squadra di casa il colpo del ko, match già finito. Al limite non avrebbe guastato un po’ più attenzione e limitare la rimonta della squadra di Schiavi, che si infrangeva comunque sul l’84-72.

Domenica alle 18 si replica, ancora a Civitanova: primo match ball della serie per Jesi, che deve ripetere come minimo la prestazione di stasera, evitando il rischio di finire alla bella.

VIRTUS CIVITANOVA-GENERAL CONTRACTOR JESI 72-84 (19-22, 13-23, 12-31, 28-8)

Virtus Civitanova: Costa 19 (5/7, 3/3), Felicioni 0 (0/4, 0/0), Vallasciani 2 (0/1, 0/1), Riccio 7 (1/1, 0/2), Musci 14 (4/4, 0/0), Abbate ne, Montanari 3 (0/0, 1/1), Rosettani 10 (2/4, 1/1), Gulini 6 (0/4, 1/3), Pedicone 5 (2/2, 0/1),Dessì 6 (2/5, 0/3). All.: Schiavi.

Tiri liberi: 17/24 – Rimbalzi 30, 7+23 (Musci 10) – Assisti 16 (Riccio 4).

General Contractor Jesi: Ferraro 18 (2/5, 3/5), Gay 16 (4/6, 2/5), Valentini 0 (0/0, 0/2), Rocchi 13 (5/9, 0/7), Cocco 6 (3/3, 0/0), Giulietti ne, Memed 0 (0/0, 0/2), Moretti ne, Gloria ne, Ginesi 0 (0/0, 0/0), Rizzitiello 9 (2/3, 1/3), Magrini 22 (0/0, 6/10). All.: Francioni.

Tiri liberi 17/19 – Rimbalzi 33, 9+24 (Gay 8) – Assist 24 (Gay 7).






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2022 alle 23:54 sul giornale del 21 maggio 2022 - 248 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8si





logoEV
logoEV