Quantcast

Punzo (Riformisti): "Ma Caterpillar… perché se n’è andata?"

Alfredo Punzo 4' di lettura 22/05/2022 - Ho letto l’articolo sulla vicenda Caterpillar a firma ‘collettiva’ (reminiscenze comuniste immagino…) di ‘PD vari’ e ‘Articolo 1’. Sono rimasto basito e anche un po’ – lo confesso – nauseato.

Credo che ormai quel mondo cui i firmatari dell’articolo appartengono (la ‘vetero’ sinistra che affossa da anni questo Paese… e che – ormai è evidente - ha scelto la metamorfosi del populismo), si comportino come gli … sciacalli della savana nella stagione secca (di consensi), nel tentativo disperato di sopravvivere al proprio tempo!

Lo so, è una brutta immagine ed un giudizio severo, ma – fidatevi – è un giudizio, tutto sommato, ‘con lo sconto’, roba da …saldi di fine stagione!

Perché questa gente si attacca ormai a tutto, pur di ‘vendersi’ qualcosa al pubblico degli elettori che ogni giorno di più gli sfugge dall’”appartenenza “ ed i cui consensi si sentono, letteralmente, scivolare via tra le dita. Non a caso, l’argomento viene riproposto all’attualità adesso ed a Jesi, la città dove è successo il fattaccio “CATERPILLAR”, e dove il 12 Giugno si vota…

Ma è la stessa gente che NON FA l’unica cosa che li potrebbe realmente aiutare a interpretare le esigenze della vastissima area sociale (che è maggioranza), quella dei Progressisti di questo Paese, che è gente che socialmente si impegna sin dall’asilo nido per esser produttiva e bastare a sé ed agli altri, e che, perciò, è un valore per questa comunità perché produce ricchezza e benessere per tutti con il loro lavoro e la loro fiscalità. Ed è gente che politicamente è Riformista, saldamente ancorata alla Democrazia del Merito e della Solidarietà! E che – specialmente a causa di questa gente - è stata privata, se si esclude IV e dintorni, di una vera casa politica!

Cosa dovrebbe fare questa … gente, invece di “sciacallare” consensi con articoli come quello in parola? Semplice, dovrebbe finalmente prendersi le proprie responsabilità, CHE SONO IMMENSE, rispetto a tutto quello che non è andato e che ha determinato la vicenda Caterpillar, che poi sono le conseguenze di lustri, lustri e lustri di politiche dissennate, che han portato l’intero Paese nel drammatico dowgrading economico e sociale nel quale siamo ormai destinati a restare Dio solo sa per quanto….

Invece… insistono e, anzi, ci fanno vedere una metamorfosi populista senza precedenti. Sin qui il mio giudizio che – per carità – non può che essere personale, magari condiviso dai quattro gatti che mi leggono e che perciò, almeno spero, potrebbero votarmi e farmi votare il 12 Giugno, ma, appunto, è un mio giudizio personale e di parte.

I ‘fatti’ invece, li trovate qui, sul mio blog, perché la faccenda è un po’ più articolata da spiegare e gli elementi di riflessione con cui va argomentato lo sciacallaggio in parola richiedono un po’ di spazio e tempo in più di quanto non possa concedere un giornale, anche se WEB. Mi direte che sono lungo ma… non c’è niente da fare: se uno vuole entrare in un tema e ‘comprenderlo’ – che poi è la chiave per affrancarsi da questa gente qua – bisogna chiudere con gli slogan e le frasi ad effetto e investire un po’ del proprio tempo… nello studio delle cose. Sennò… hanno ragione loro ed il populismo!

Concludo con il 12 Giugno: mi raccomando, oltre a scegliere Matteo MARASCA (basta mettere una bella “X” sul suo nome) e con lui il progresso di questa città nella continuità della salutare e provvidenziale svolta civica di 10 anni fa, ….fate un altro piccolo sforzo: la stessa “X” mettetela se credete sul simbolo dei Riformisti x Jesi (che è il simbolo qui sotto) e scrivete nelle prime due righe delle preferenze il cognome mio ( “PUNZO” ) e quello di Patrizia, la mia partner in lista (“ERCOLI”), come nel fac-simile, anch’esso qui sotto. Perché – credo che lo sappiate – si può esprimere la preferenza per 2 candidati della stessa lista purché … uno sia maschio e l’atro sia femmina!

Mi raccomando, la “X” su Matteo Marasca ed il simbolo dei Riformisti x Jesi e “PUNZO” ed “ERCOLI” scritti come nel facsimile qua sotto: e… non vi sbagliate, sennò v’annullano la scheda… e noi ci perdiamo le vostre (buone) intenzioni di preferenza! E questo è quanto per oggi….








Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 21-05-2022 alle 16:47 sul giornale del 23 maggio 2022 - 167 letture

In questo articolo si parla di politica, Alfredo Punzo, spazio elettorale autogestito, riformisti, amministrative jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8vA