Quantcast

Barbara Marasca, candidata dei Riformisti: "È il tempo del fare, aiutatemi a farlo"

Barbara Marasca 1' di lettura 23/05/2022 - Barbara Marasca, candidata consigliere comunale alle elezioni amministrative di Jesi, con Riformisti per Jesi, tra formazione e esperienza racconta la storia della disabilità ed il suo progetto.

C’è stato un tempo in cui le persone diversamente abili venivano gettate dalla rupe, c’è stato un tempo in cui sono state considerate un capro espiatorio delle colpe della comunità.
C’è stato un tempo in cui venivano escluse dalla società e rinchiuse in manicomi, in cui solo chi produceva poteva essere considerato “normale” e meritevole di far parte della società.
È venuto poi il tempo, in cui i diritti della persona con disabilità hanno cominciato ad essere “considerati”, ora è giunto il tempo per me, di non perdere altro tempo, di dare voce a chi per troppo tempo non l’ha avuta. Di fare qualcosa per appianare i “gradoni della disabilità” nella mia città.

Ecco perché mi candido a consigliere comunale con i Riformisti per Jesi, e sosterrò, consigliando Matteo Marasca, il nostro candidato Sindaco.
È venuto il tempo di vedere la ricchezza nella diversità, di non aver più paura dell’altro, del diverso, della persona con disabilità, di ricordarsi che la disabilità non va in vacanza e che la disabilità non è contagiosa.
È venuto il tempo di mettere anche noi gli occhiali della disabilità quando progetteremo la Jesi di domani.
Perché ci sarà un tempo in cui anche noi saremo chiamati disabili e allora sarà meglio aver già spianato quel gradino.
Perché siamo qui per servire, non per essere serviti.

Insieme lo possiamo fare, aiutatemi a farlo.








Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 23-05-2022 alle 14:30 sul giornale del 24 maggio 2022 - 190 letture

In questo articolo si parla di politica, Barbara Marasca, candidato consigliere, spazio elettorale autogestito, riformisti, amministrative jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8Hm