x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Amministrative, il candidato sindaco Fiordelmondo (Centrosinistra): "Azioni concrete per l'economia"

1' di lettura
205

da Lorenzo Fiordelmondo
candidato sindaco centrosinistra città di Jesi


Lorenzo Fiordelmondo

Il confronto tra candidati svoltosi lunedì (23 maggio, ndr) all’Hotel Federico II e organizzato da Confapi è stata l’occasione per mettere sul piatto azioni concrete del nostro programma. Il territorio della Vallesina tutto deve iniziare a progettare in rete per ottenere fondi superiori a quel che potrebbero fare i singoli.

Vogliamo istituire un Ufficio territoriale per intercettare bandi europei e dare opportunità concrete e agevolazioni all’imprenditoria giovane, soprattutto virtuosa dal punto di vista ambientale. Oggi i Comuni hanno una maggiore capacità di spesa con lo sblocco del Patto di stabilità: convenzioni di servizi con i Comuni vicini ci permetteranno di dare luogo ad economie di scala e progettazioni comuni. Se sarò eletto Sindaco intendo facilitare le relazioni ed il confronto tra il tessuto imprenditoriale con gli istituti di credito: un passaggio necessario perché il credito torni ad investire sul nostro territorio.

Intendiamo da un lato istituire misure di sostegno fiscale per imprenditoria giovane e bonus occupazionale, dall’altro liberare la capacità di spesa dei contribuenti valutando un innalzamento della soglia di esenzione dell'addizionale Irpef comunale, inserendo anche una aliquota progressiva per i redditi superiori alla soglia. Intendiamo, inoltre, rimettere in piedi l’Ufficio relazioni con il pubblico, con personale comunale, allo scopo di assistere i cittadini e le cittadine nella gestione e assistenza di segnalazioni e istanze ed una figura capace di esprimersi con la lingua dei segni, per soggetti ipoudenti. Serve inoltre una sburocratizzazione delle pratiche: i servizi vanno digitalizzati adesso e sarà avviato un tavolo di confronto per una sburocratizzazione delle pratiche condivisa ed intelligente.



Lorenzo Fiordelmondo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2022 alle 14:01 sul giornale del 25 maggio 2022 - 205 letture