Quantcast

Amministrative, è online il sito web di Matteo Marasca

Matteo Marasca 2' di lettura 24/05/2022 - Il candidato sindaco delle liste civiche ha pubblicato il programma elettorale, oltre a curriculum, casellario giudiziale e dichiarazione dei redditi: LINK

Il nuovo sito web di Matteo Marasca è online. Il candidato sindaco delle liste civiche ha pubblicato la sua “casa” virtuale, dove è possibile scaricare e consultare il programma elettorale, integrato al termine del viaggio nei quartieri grazie ai contributi raccolti dalle persone e dalle categorie incontrate. Un programma che si completerà ancora nelle prossime settimane, attraverso ulteriori iniziative e confronti. Un programma che racchiude ciò che la coalizione composta da Jesiamo, Orizzonte Jesi, Patto X Jesi e Riformisti intende concretamente fare per la città nei prossimi cinque anni.

Più inclusione, cura, attrattività, dinamismo, entusiasmo: questi i valori che daranno vita ai progetti da realizzare. Un programma che Marasca sta già illustrando ai cittadini, raccogliendo da loro nuove idee per potenziarlo. «Le persone che andranno al voto hanno diritto di sapere preventivamente cosa vogliamo fare, come lo vogliamo fare e con chi intendiamo farlo - ribadisce il candidato sindaco delle liste civiche -. Ecco perché abbiamo esplicitato le nostre idee, quali sono i finanziamenti ottenuti e quelli di cui potremo beneficiare. Abbiamo inoltre anticipato che Urbanistica e Ambiente saranno deleghe gestite da Landino Ciccarelli, che Servizi Sociali e Sanità saranno deleghe gestite da Maria Luisa Quaglieri, e che la delega ai lavori pubblici sarà gestita direttamente dal Sindaco. Nei prossimi giorni ufficializzeremo l'ultimo assessore. Questa è serietà, questa è trasparenza. Ciò ci distingue da chi, senza alcun rispetto, ha fatto delle polemiche sterili e degli attacchi personali l'unico strumento di questa campagna elettorale. Da chi, senza una chiara visione e un progetto di città e senza neppure indicare le risorse con cui intende finanziare la "lista della spesa" promessa ai cittadini, deciderà gli assessori privilegiando spartizioni "vecchio stile" tra partiti e "a porte chiuse" dopo le elezioni, con il rischio di mettere da parte obiettivi e competenze».

Matteo Marasca non si è limitato al curriculum e al casellario giudiziale, come del resto prevede la legge, ma ha voluto pubblicare le sue ultime dichiarazioni dei redditi.

«Sono convinto che anche i miei colleghi candidati condivideranno tale iniziativa. Ritengo che la trasparenza sia un valore importante. Non ho ricoperto negli ultimi 5 anni incarichi amministrativo-politici remunerati, avendo presieduto l’ASP Ambito 9, nel periodo della pandemia, a titolo gratuito. Ho deciso di finanziare personalmente la campagna elettorale con i proventi della mia professione, per poter essere libero, in caso di elezione a Sindaco, di prendere le decisioni nell'esclusivo interesse della città. Nessun condizionamento, dunque, ma solo una grande voglia di mettermi al servizio della mia comunità, con determinazione e passione, allo scopo di migliorare ancora Jesi».


da Matteo Marasca
candidato sindaco liste civiche città di Jesi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2022 alle 14:03 sul giornale del 25 maggio 2022 - 267 letture

In questo articolo si parla di attualità, liste civiche, matteo marasca, Candidato Sindaco, comunicato stampa, amministrative jesi 2022

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8SY





logoEV