Quantcast

Beppe Cormio: "Sarà una Lube combattiva con molti giovani"

Beppe Cormio 2' di lettura 25/05/2022 - E' un Beppe Cormio estremamente carico e motivato quello incontrato ieri al Premio Cesarini a Morrovalle.

Durante la cerimonia l'attuale DG Lube ha ricevuto la Scultura del Cesarini (creazione del prof. Massimo Ippoliti, jesino anche lui), un premio assegnatogli come dirigente per il meritato scudetto con la Lube.

"Una stagione iniziata male per via degli infortuni e anche terminata, da quel punto di vista, male - fa sapere Beppe Cormio - Sotto il profilo sportivo è stata invece una stagione in crescendo. La squadra ha saputo rimediare ai vuoti che si erano creati per colpa degli infortuni. Tra l'altro in questa circostanza abbiamo avuto, tra le tante sfortune, la fortuna di scoprire giovani interessanti che oggi tutti vorrebbero e che saranno sicuramente titolari nella prossima stagione. Un campionato vinto tutto in rimonta: eravamo sotto 2 a 0 in semifinale e siamo riusciti a rimontare 3-2. E anche nella quinta partita con Trento in semifinale in svantaggio 2-1 abbiamo vinto 3-2. Insomma tutto molto bello. Poi con Perugia in finale c'è stata poca storia, eravamo in una condizione migliore. Anche se sulla carta la squadra umbra sembrava più forte. Che dire, quando si vince in rimonta è sempre molto ma molto bello perché inatteso. Uno scudetto importante da ricordare".

Beppe, le vittorie aiutano a vincere. Ci dicevi qualche tempo fa che abbandonerai il mondo del volley solo quando sarai stanco. Ma a quanto pare non sei sazio di vittorie: dopo il premio Vallesina e l'ennesimo scudetto ecco il Premio Cesarini... "Ora sto lavorando per gli altri, faremo una squadra con molti giovani, molto combattiva e forse di livello leggermente inferiore rispetto a quella avuta negli ultimi anni perché vogliamo ricostruire. Se le cose andranno così penso che i frutti li raccoglierà chi arriverà dopo di me. Perché, insomma, in effetti è ora che prima o poi io smetta. Al tempo stesso sono contento di fare questo lavoro di pianificazione e programmazione alla Lube Civitanova".

A Beppe Cormio i nostri più sinceri complimenti.








Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2022 alle 10:53 sul giornale del 26 maggio 2022 - 204 letture

In questo articolo si parla di sport, lube, articolo, daniele bartocci, beppe cormio, premio cesarini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c82S