Quantcast

Amministrative, il candidato sindaco Fiordelmondo (centrosinistra) critica le nomine anticipate di Giunta di Marasca

Lorenzo Fiordelmondo 1' di lettura 27/05/2022 - Viene definita “trasparenza” la scelta, prima delle elezioni, di nominare gli assessori. Noi crediamo che la trasparenza sia invece tener conto della volontà degli elettori e promuovere la partecipazione, il dialogo, il confronto prima di decidere.

In questo momento i cittadini e le cittadine di Jesi saranno chiamati a scegliere il Sindaco ed i Consiglieri Comunali. Concentrare l'attenzione sulla nomina degli assessori è un errore, una semplificazione populista che non tiene conto del dato più importante: la voce dei cittadini e delle cittadine. Il 12 giugno, oltre al Sindaco, saranno chiamati a scegliere i rappresentanti della nostra assemblea cittadina. Dalle indicazioni di quella volontà sovrana, riceverò le indicazioni che mi aiuteranno ad orientare le nomine dei componenti di Giunta.

Così intendo la politica.

Certo sarebbe stato difficile fare candidare consigliere comunale l'eventuale futuro assessore all'urbanistica già indicato, perché la legge lo impedisce, visto il ruolo ricoperto all'interno del nostro Comune. È finito il tempo delle investiture regali.

Stasera (27 maggio 2022, ndr) sarò finalmente in presenza all’incontro organizzato dal Coordinamento Associazioni di Volontariato e Promozione Sociale -Ambito IX. Ieri ho seguito da casa l’incontro con Massimo Cacciari che, in chiusura, ha detto che i politici debbono essere naturalmente rivolti verso il futuro e se si affidano soltanto alla tecnica sono degli amministratori di condominio.


da Lorenzo Fiordelmondo

candidato sindaco centrosinistra comune di Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 14:44 sul giornale del 28 maggio 2022 - 212 letture

In questo articolo si parla di politica, Lorenzo Fiordelmondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9ui