Quantcast

Jesiamo: "Fiordelmondo parla di trasparenza e di coinvolgimento dei cittadini"

Jesiamo 1' di lettura 27/05/2022 - " che attendono ancora le primarie del PD".

Fiordelmondo parla di trasparenza e di coinvolgimento dei cittadini, ma vale solo per gli altri visto che non si è fatto alcuno scrupolo ad accettare la candidatura a sindaco senza primarie, strumento previsto dallo statuto del suo partito. Sostiene addirittura che gli assessori vengano scelti dai cittadini, scaricando la responsabilità su di loro invece di esercitare una sua prerogativa, come dispone la legge. Poi se non funzionano di chi sarà la colpa? Questa non è trasparenza, ma debolezza. Fiordelmondo non ha la forza di nominare gli assessori prima del voto, non è lui che gestisce la propria candidatura ma la parte più estrema, aggressiva e populista della sua coalizione. Quella stessa parte che imporrà i nomi della giunta rigorosamente dopo l’appuntamento elettorale, visto che il candidato rinuncia fin da subito a fare il sindaco, quello per cui si sta candidando. N ik(j;oi abbiamo già anticipato i nomi degli assessori, loro invece aspettano di contare le preferenze, i pesi dei vari gruppi di potere per poi posizionare figure qua e là a prescindere dalle competenze. E il candidato resta a guardare...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 22:32 sul giornale del 28 maggio 2022 - 132 letture

In questo articolo si parla di politica, Jesiamo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9AB