Quantcast

Filippo Bartolucci (candidato PD): "La nostra idea di partecipazione"

2' di lettura 29/05/2022 - "Jesi città futura crede nel valore della partecipazione dei cittadini nella vita politica e amministrativa".

Partecipazione: un termine che rappresenta un’azione politica e amministrativa centrale. Le nostre capacità si basano sulla trasparenza e sulla partecipazione: per questo un metodo di lavoro che applicheremo è quello del Bilancio Comunale aperto.

Il Bilancio Comunale Aperto rappresenta uno strumento per la rigenerazione del tessuto sociale e per riportare le cittadine e i cittadini alla partecipazione alla vita politica e amministrativa. Per questo una volta raggiunto il governo della città adotteremo la formula del Bilancio partecipativo, basato sulla relazione tra i cittadini e l’amministrazione comunale. Lo faremo con assemblee civiche e altre forme di consultazione e di informazione.

Purtroppo, fino ad ora, il Comune di Jesi ha scelto di non credere in un governo aperto. Noi daremo vita a una relazione aperta tra cittadini, cittadine e bilancio della nostra città.
Inoltre: per dimostrare la trasparenza e per migliorare l’amministrazione attueremo un’agenda digitale, in grado di far sì che i cittadini abbiano a disposizione i principali interventi e progetti per la città.

Creeremo i consigli di quartiere: pensiamo che cittadinanza voglia dire partecipazione. Abbiamo il compito di dare voce ai cittadini e alle cittadine e di stipulare dei patti di collaborazione per la gestione dei beni comuni. I consigli di quartiere saranno stimolati alla partecipazione nelle decisioni cittadine e anche alla tutela della loro democrazia interna.

Individueremo una figura di mediazione: il Mediatore di Cittadinanza. Avrà il compito di occuparsi di facilitare la partecipazione democratica e inclusiva delle cittadine e dei cittadini di Jesi.

Ci impegneremo per valorizzare il lavoro della Casa delle Donne: favoriremo la trasformazione dell’attuale sportello in un centro antiviolenza; sosterremo il potenziamento dei consultori pubblici e la piena applicazione della legge 194; faremo delle iniziative per promuovere una cultura di valorizzazione delle differenze e dell’inclusione di ogni orientamento sessuale e di ogni identità di genere.

Noi di Jesi Città Futura, in cui io sono candidato nella lista del Partito Democratico, vogliamo che Jesi sia una città trasparente e partecipata.


da Filippo Bartolucci 

Candidato consigliere del PD 







Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 29-05-2022 alle 09:47 sul giornale del 30 maggio 2022 - 222 letture

In questo articolo si parla di politica, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9IU





logoEV