Quantcast

Vivere con stile: come curare i capelli d’estate e cosa evitare

2' di lettura 25/06/2022 - L’estate è la stagione più desiderata dell’anno, sia per il clima favorevole, per i lunghi aperitivi al tramonto, che per la voglia di scoprirsi e prendere la tanto ricercata tintarella. Per le nostre vacanze o weekend baciate dal sole, molti sono gli accorgimenti per un’abbronzatura sana e dorata.

Non dimentichiamo mai, però, di occuparci dei nostri capelli, che anche se spesso legati o raccolti in una fascia, richiedono la loro cura e hair beauty quotidiana, soprattutto, quando ci esponiamo ai raggi uv.

Munirsi di cappello, non tingere i capelli prima delle vacanze e molto altro ancora, sono alcuni dei consigli per avere una chioma sana e lucente anche d’estate. La salsedine e il sole, possono mettere a dura prova anche i capelli più folti, soprattutto se sono lunghi, colorati e secchi per costituzione.

Per non ritrovarsi dei rami secchi al posto dei capelli o dover ricorrere alle forbici per un taglio netto, ecco alcuni consigli utili.

Innanzitutto, non deve mancare mai nella nostra borsa da mare, uno spray protettivo per capelli, texture olio per i capelli più grossi, latte solare o soluzioni bifasiche che si agitano e si spruzzano, per chi ha capelli sottili.

Altro utile consiglio, è risciacquare i capelli dopo ogni bagno con acqua dolce, per togliere dalla fibra capillare l’inaridente salsedine del mare o cloro delle piscine. Per la detersione, scegliere sempre uno shampoo con filtri solari per capelli, per proteggere dai raggi uva e uvb e reidratare il capello in profondità

. Per l’asciugatura, evita di utilizzare piastre o phon troppo aggressivi e prediligi l’asciugatura naturale, molto consigliata, in quanto non va a stressare i capelli.

Rimanda il colore al rientro dalle vacanze, in quanto questo procedimento, necessita di tempo per far sì che il capello riacquisti vitalità e, soprattutto, per evitare che la tinta sbiadisca al potere schiarente del sole. Concesse le tinte, solo per coprire i capelli bianchi.

Per il tuo hairstyling, scegli se è possibile acconciature morbide, come code basse, quelle alte, rischiano di tirare troppo. Dopo ogni lavaggio, ricordati di nutrire sempre i capelli con una maschera idratante.

Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, è quello di indossare una bandana o un cappello quando passeggi in riva al mare, schermeranno i capelli dai raggi uv e a fine estate, te li ritroverai decisamente, meno rovinati.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2022 alle 12:04 sul giornale del 27 giugno 2022 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Vivere con stile, Serena Liguori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dchD

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere con stile





logoEV