Quantcast

Fiordelmondo sindaco, Bora: "Una vittoria meravigliosa"

1' di lettura 27/06/2022 - Una gioia immensa, una felicità incontenibile ha pervaso il popolo del centrosinistra jesino per un risultato, quello personale di Lorenzo Fiordelmondo Sindaco e collettivo di tutta la coalizione Jesi Città Futura, meritatissimo e convincente.

Gli elementi che hanno costruito questo incredibile trionfo sono: una proposta innovativa e coerente; un candidato autonomo, credibile, autorevole; una coalizione larga che ha tenuto insieme le forze della sinistra, dell’ambientalismo, della tradizione democratica e repubblicana cittadina.

Jesi ha voluto giustamente scommettere nel messaggio di radicale discontinuità rispetto al governo del Sindaco uscente Massimo Bacci, che ha trascinato nella sconfitta Matteo Marasca, incapace di far emergere davvero la propria visione, il proprio programma, rimanendo troppo legato alla fallimentare esperienza delle liste civiche.

Il “passaggio di testimone”, quasi una investitura feudale, rappresenta un modello sbagliato e controproducente: Lorenzo, al contrario, è davvero il punto di equilibrio di tutte le varie sensibilità che compongono una coalizione che può fungere da modello anche per altre realtà.

Da Fabriano a Jesi giunge un messaggio chiaro anche alla Giunta Acquaroli: la provincia di Ancona è pronta a guidare la riscossa del centrosinistra a livello regionale, dimostrando grande vitalità e mettendo in campo amministratori eccellenti.


da Manuela Bora

consigliere regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2022 alle 16:35 sul giornale del 28 giugno 2022 - 381 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddas





logoEV
logoEV