Quantcast

Pallamano: tre rinforzi in arrivo per la A2 maschile Chiaravalle, Chiaraberta, Sgarella e Vassia

sgarella 2' di lettura 27/06/2022 - Dopo una grande stagione che va dalla splendida semifinale di Final 8 femminile, all’ottimo piazzamento della A2 maschile, a tutte le gioie del settore giovanile, con la Under 15 maschile che si laurea (ancora una volta) campione di Area 6 Marche-Abruzzo, per la ASD Pallamano Chiaravalle è ora di tirare un po’ le somme e guardare al futuro prossimo.

Il primo a parlare di futuro è proprio il patron Gianluca Maltoni che annuncia tre rinforzi per la A2 maschile nella stagione 2022/2023: l’ex Cingoli Lorenzo Chiaraberta e i due italo-argentini Luciano Vassia e Gonzalo Sgarella, in arrivo dal Verdeazzurro Sassari.

“I nuovi arrivi sono innesti importanti” dice Maltoni “ma voglio anzitutto ringraziare gli allenatori per la passata stagione che ha prodotto grandi risultati. Un grazie va anche ai dirigenti che, con grande sacrificio e abnegazione, hanno contribuito negli anni alla crescita della società, oggi considerata una realtà importante del panorama sportivo regionale. Qui si respira un’aria di famiglia, dove tutti si impegnano al massimo con quello che possono. Siamo felici dei risultati 2021/2022 e speriamo in un'altrettanto bella stagione nel 2022/2023”.

Vassia e Sgarella arrivano da due stagioni in terra di Sardegna. In questi anni hanno affrontato molte volte il Chiaravalle, trovandosi fortemente impressionati dalle qualità tecniche della squadra esina.

Sgarella ha dichiarato: “L’impressione è che con Chiaravalle è sempre stata una partita difficile. Sono sempre stati avversari ben organizzati e con un gioco molto sortivo, cosa che apprezzo”.

Vassia aggiunge: “Lo scorso anno contro Chiaravalle abbiamo giocato due partite molto diverse. All’andata era impossibile per noi organizzare la difesa, non si arrendevano mai. Al ritorno abbiamo trovato il gioco giusto, ma anche in quel caso ho apprezzato il fatto che non mollassero mai”.

Anche il cingolano Chiaraberta dice di aver visto negli ultimi anni un Chiaravalle in crescita e spiega: “ho abbracciato a pieno il progetto dell’allenatore Andrea Guidotti, la società ha promesso di darmi fiducia e io la rispetterò a pieno. Vorrei ringraziare la società e tutti i dirigenti sperando che questo sia un anno di successi sia personali che di squadra”.

Tutti i giocatori saranno agli ordini di coach Guidotti a partire dalla prossima preparazione estiva, ma si dicono già ambiziosi e interessati ad arrivare in alto col Chiaravalle. Maggiori informazioni verranno rilasciate all’annuncio ufficiale di squadre partecipanti e calendario A2 da parte della FIGH.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2022 alle 18:55 sul giornale del 28 giugno 2022 - 195 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, Pallamano Chiaravalle, Pallamano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddc2





logoEV
logoEV