Quantcast

Eventi e concerti dell'estate, impiego massiccio delle forze dell'ordine per la sicurezza pubblica in tutta la provincia

4' di lettura 05/07/2022 - La Questura di Ancona è attualmente impegnata nel sesto rilevante evento musicale della stagione, di rilievo per l’ordine e la sicurezza pubblica, l’Xmasters 2022, che si terrà a Senigallia il prossimo 15 luglio e che vedrà la partecipazione di oltre seimila giovani, mentre sabato scorso si è concluso positivamente anche il concerto dei “Pinguini Tattici Nucleari”, tenutosi al Pala Prometeo.

Per ciò che riguarda gli eventi musicali del mese di giugno, gli stessi hanno visto, a seguito delle indicazioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza presieduto dal sig. Prefetto di Ancona, il dispiegamento di un complesso ed articolato dispositivo di ordine e sicurezza pubblica, coordinato dal Questore di Ancona e partecipato dai vertici delle Forze dell’Ordine, della Polizia Locale e Provinciale, dei Vigili del Fuoco, della Croce Gialla e dei Volontari della Protezione Civile, volto a garantire il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Come si ricorderà il concerto di “Ultimo” ha registrato la presenza di oltre ventimila spettatori, quello di Irama a Senigallia di 5000 spettatori, quello di Vasco Rossi oltre 33 mila presenze, e anche quello dei Pinguini tattici nucleari ha fatto registrare il pienone del pala Prometeo, con oltre seimila spettatori, per un totale di oltre sessantamila utenti provenienti da tutta Italia.

Sono stati impiegati per gli eventi in parola oltre 240 uomini e donne della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria e della Polizia Provinciale.

Il bilancio della gestione dell’ordine pubblico è estremamente positivo, tenuto conto non solo del numero di uomini schierato, ma anche della elevatissima professionalità degli operatori messi in campo. Hanno operato infatti in modo discreto e riservato le UOPI (unità operative pronto intervento) di stanza ad Ancona e dipendenti dal Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, con un servizio antiterrorismo che ha permesso di monitorare costantemente l’area degli eventi scongiurando possibili presenze sospette. Allo stesso modo gli artificieri e i cinofili hanno effettuato continui sopralluoghi sul teatro delle varie manifestazioni, controllando cassonetti e zone di transito, alla ricerca di ordigni. I vigili del Fuoco hanno assicurato a mezzo “Torri faro” l’illuminazione supplementare dell’area di accesso principale allo Stadio del Conero, ritenuta la più delicata per l’afflusso previsto di utenti, in modo tale da aumentare la complessiva sicurezza della zona.

Anche i servizi di viabilità sono stati predisposti e organizzati dalla Polizia locale di Ancona e di Senigallia in modo adeguato, ed hanno garantito il perfetto svolgersi delle manifestazioni, contribuendo anch’essi in maniera significativa al mantenimento dell’ordine della sicurezza pubblica.

Tutto il personale è stato impiegato all’esito di diversi sopralluoghi fatti con i Dirigenti Responsabili dei servizi sul posto, nonché di seguito alla convocazione di diversi tavoli tecnici tenutisi in Questura per coordinare una macchina organizzativa complessa e impegnata a garantire che gli eventi si svolgessero in assoluta sicurezza. Un lavoro sinergico che ha garantito l’ottima riuscita delle varie manifestazioni concertistiche che hanno riportato alla ribalta Ancona e la sua provincia, con centinaia di utenti provenienti da tutta Italia.

Il Questore di Ancona ha dichiarato: “ Desidero ringraziare tutti coloro che hanno assistito al concerto e la cittadinanza per il grande senso civico ed il rispetto delle regole che hanno dimostrato. Sono profondamente grato alle Donne ed agli Uomini della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, della Polizia Locale e Provinciale, dei Vigili del fuoco, della Croce Gialla ed a tutti i volontari per il grande impegno e la professionalità che hanno dimostrato soprattutto nelle fasi più critiche dell’accesso e del deflusso. Un plauso particolare alla Polizia Locale che ha curato con estrema professionalità ed efficacia il servizio di viabilità in un contesto critico per la mancanza di aree destinate ai parcheggi e la presenza di due sole vie in ingresso ed in uscita per la location dell’evento. Una perfetta sinergia tra tutte le forze in campo che, con senso di responsabilità hanno consentito di garantire il regolare svolgimento di un evento complesso ed articolato, che ha visto una pianificazione attenta e puntuale di tutti i servizi di security e safety”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2022 alle 17:45 sul giornale del 06 luglio 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, ancona, questura di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/desw





logoEV
logoEV