contatori statistiche

Maltempo, in azione task force per far fronte ai danni

1' di lettura 08/07/2022 - Trentacinque unità tra dipendenti del Comune e di JesiServizi, oltre agli agenti della Polizia Locale, ai volontari della protezione civile e gli operai della ditta che ha in appalto la manutenzione del verde cittadino.

È una task-force imponente quella messa in campo per far fronte ai danni provocati dalla violenza del maltempo di ieri sera. Tutte le situazioni più critiche sono state positivamente risolte, liberando le strade sbarrate da alberi o rami cadute, ripulendo le caditoie che avevano provocato allagamenti, riaprendo i sottopassi rimasti inaccessibili durante tutta la notte, rimuovendo calcinacci su immobili pubblici che avevano registrato danni in particolare nelle coperture, ripulendo le strade da fogliame e ogni genere di ingombro trasportati dal forte vento, ripristinando gli impianti semaforici che erano saltati. Tutto il personale, in servizio anche oltre il normale orario di lavoro, continuerà ad effettuare interventi nei prossimi giorni, fino ad occuparsi delle situazioni che non costituiscono pericolo immediato per la pubblica incolumità o limitanti per la circolazione di pedoni e veicoli.

Posti nastri protettivi in diversi parchi in prossimità di alberi pericolanti o rami: qui, a partire da lunedì, saranno operative le autoscale per togliere tutto ciò che costituisce pericolo e ripristinare la piena fruibilità delle aree verdi.

Il sindaco Lorenzo Fiordelmondo, che ha seguito in prima persona le operazioni a partire da ieri sera, ha voluto ringraziare tutto il personale coinvolto, i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e quanti, a vario titolo, hanno contribuito a far sì che i pur inevitabili disagi per i gravi danni provocati dal maltempo fossero il più possibile attenuati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/vivere_jesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2022 alle 18:09 sul giornale del 09 luglio 2022 - 264 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/de3C





logoEV
logoEV
qrcode