Quantcast

Dall'11 al 15 luglio una settimana ricca di spettacoli per Ambarabà 2022

3' di lettura 10/07/2022 - Una settimana ricca di appuntamenti per AMBARABÀ 2022 - 24° Festival di Teatro Ragazzi e di Figura: spettacoli per bambini e famiglie l’11 luglio a Chiaravalle, il 12 luglio a Corinaldo, il 14 luglio a Staffolo, il 15 luglio a Moie di Maiolati Spontini e ad Arcevia.

Una settimana densa di appuntamenti per “Ambarabà”, il Festival di Teatro Ragazzi e di Figura organizzato dal Teatro Giovani Teatro Pirata nei cortili, piazze e luoghi d’arte di 11 comuni delle Marche.

Il cartellone offre una panoramica del teatro rivolto ai più piccoli, tra teatro d’animazione, baracche e burattini, marionette, cantastorie, attori e pupazzi.

Lunedì 11 luglio ore 21,30 a Chiaravalle (Parcheggio Ex Campo Parrocchiale) la compagnia livornese Pilar Ternera va in scena con “I racconti dei saggi Samurai” spettacolo divertente e delicato tratto da una leggenda orientale, che racconta l’arte di diventare Samurai.

Martedì 12 luglio ore 21,30 ancora a Corinaldo, Piazza Il Terreno accoglie lo spettacolo di teatro d’attore “La bella e il bestiolino”, della compagnia Teatro al Quadrato, un racconto divertente e delicato per parlare di autostima, insicurezza e amicizia.

Giovedì 14 luglio ore 21,30, Piazza Leopardi a Staffolo accoglie un grande classico dei burattini tradizionali in baracca, “Il rapimento del principe Carlo” del Teatro Del Drago. Questo spettacolo, dalla trama molto semplice, proviene da un vecchio canovaccio della metà dell’800 della tradizione emiliano-romagnola.

Venerdì 15 luglio ore 21,30 il Festival arriva a Moie di Maiolati Spontini (Piazza Santa Maria), con “Voglio la luna” di TGTP, spettacolo vincitore del Premio Eolo Award 2013 e finalista al Premio Scenario Infanzia 2010. L’appuntamento segna l’avvio di Building Readers “Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura” - Leggimi 0-6. La narrazione, accompagnata dalla musica dal vivo e da scene di teatro di figura con pupazzi e ombre, racconta ai più piccoli la storia di Fabio che, nella solitudine della sua cameretta si accorge di avere un’ospite speciale: la luna.

Ancora venerdì 15 luglio il Museo Archeologico di Arcevia accoglie in due repliche (ore 17 e ore 18,30) un evento tra teatro ed arte, dal titolo “Sottopelle”, in cui un’attrice e una danzatrice fanno rivivere reperti ed opere costruendo ponti tra epoche. Si tratta di un progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura - Leggimi 0-6; il biglietto unico di €3.00 comprende la performance e la visita al museo, info e prenotazioni presso il Museo Archeologico Statale 0731.9622 drm-mar.arcevia@beniculturali.it

La rassegna è sostenuta dai Comuni di Arcevia, Chiaravalle, Corinaldo, Maiolati Spontini, Monte Roberto, Ostra, Pergola, Santa Maria Nuova, Senigallia, Serra San Quirico, Staffolo, e da Ministero per i Beni e le attività Culturali, Regione Marche-Servizio beni e attività culturali, Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Cms Consorzio Marche Spettacolo, Assitej Italia, Teatro alla Panna, Unima, Alberghi e Turismo Senigallia Soc. Coop.

INGRESSO SPETTACOLI: Posto unico € 5.00 - bambini sotto i 3 anni € 0,50.

Il 15 luglio per Arcevia biglietto €3.00 comprende la performance e la visita al museo, info e prenotazioni presso il Museo Archeologico Statale 0731.9622 drm-mar.arcevia@beniculturali.it

Prenotazione consigliata al tel 334.1684688 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00, biglietti in vendita dalle 20.00 c/o luogo degli spettacoli. biglietteria@atgtp.it


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2022 alle 21:07 sul giornale del 11 luglio 2022 - 129 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, senigallia, spettacoli, serra san quirico, teatro ragazzi, atgtp, Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfdw





logoEV
logoEV