contatori statistiche

Bocce: importanti gare nel weekend a Chiaravalle e Moie di Maiolati

3' di lettura 12/07/2022 - E intanto l'Ancona 2000 vince lo scudetto juniores (in squadra anche Tommaso Biagioli, grande prestazione nel tiro di precisione.

TROFEO 50° ANNO DI FONDAZIONE DELLA BOCCIOFILA CHIARAVALLESE (Gara nazionale per coppie di tutte le categorie) a CHIARAVALLE

Grande giornata di festa alla Bocciofila Chiaravallese, presieduta da Aldo Giantomassi, per il 50° anniversario dalla fondazione della bocciofila. La giornata è stata celebrata con una gara nazionale per coppie di tutte le categorie di gioco, diretta da Massimo Serafini, a cui hanno preso parte 150 formazioni, un terzo delle quali di categoria A.
Straordinario il parterre dei campioni in campo, basti dire che la coppia vincitrice è quella costituita dal campione del mondo Gianluca Formicone e dalla recente medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo Marco Di Nicola. I due abruzzesi, tesserati con la formazione bergamasca della Vip Credaro, pur reduci nella giornata precedente dalla semifinale scudetto persa soltanto allo spareggio ai tiri al pallino, hanno dominato la gara a dispetto delle poche ore di sonno e della delusione. La finale li ha visti opposti ad un'altra coppia top del panorama nazionale, quella composta da Alfonso Nanni e Giuliano Di Nicola (Boville).
Insomma, un match fratricida per la presenza in formazioni opposte dei due fratelli Di Nicola e perché si trattava di quattro giocatori abruzzesi “prestati” a società di altre regioni. Netto il 12-2 per Formicone-Di Nicola che hanno approfittato anche della stanchezza degli avversari, reduci da una lunghissima e dispendiosa semifinale in cui avevano sconfitto 12-11 gli ottimi Davide Paolucci-Marco Moretti (Montegridolfo) che, a un certo punto sembravano avere la qualificazione per la finale in tasca. Più agevole la semifinale per Formicone-Di Nicola che avevano sconfitto 12-3 gli umbri Stefano Maccarelli-Michele Palazzetti (Sant'Angelo Montegrillo). Poca fortuna dunque per le coppie marchigiane, nessuna delle quali è riuscita a piazzarsi tra le prime quattro. Alla fine, festa per il cinquantesimo compleanno della bocciofila di Chiaravalle con un bell'incontro conviviale alla presenza delle autorità cittadine e di quelle sportive, a cominciare dal presidente del Coni Marche Fabio Luna.

19° TROFEO ADELIO PRIORI-6°TROFEO ITAS ASSICURAZIONI A MOIE DI MAIOLATI SPONTINI (Gara nazionale per coppie di tutte le categorie) a MAIOLATI SPONTINI (AN) La Bocciofila “Ermanno Campanelli” di Moie di Maiolati Spontini, presieduta da Giorgio Ombrosi, ha ospitato sabato 9 Luglio le finali del Trofeo Adelio Priori-Itas Assicurazioni, gara nazionale per coppie di tutte le categorie di gioco, che ha raccolto l'iscrizione di 89 formazioni, di cui 30 di categoria A.
Le finali di sabato, dirette da Luigi Emiliani, hanno fatto seguito alle partite dei gironi di qualificazione disputatesi nel corso della settimana sia a Moie che in altri bocciodromi della provincia di Ancona.
A vincere è stata una delle coppie favorite della vigilia, quella composta da Gianluca Manuelli e Riccardo Campanelli (San Cristoforo Fano).
I due, plurivincitori in questa stagione, sono emersi dal lato del tabellone in cui erano concentrate tutte le coppie di categoria A. Particolarmente appassionante la semifinale in cui la coppia della San Cristoforo ha avuto la meglio 12-10 su un'altra formazione molto quotata, quella composta da Francesco Tosoni e Manuel Macellari (Fontespina) che sono dunque i terzi classificati della gara.
Al secondo posto si sono piazzati i romagnoli Roberto Coccia e Tomas Santolini (Riccionese), arrivati alla partita decisiva dopo aver battuto tutte le altre coppie di categorie B e C. In semifinale avevano sconfitto 12-4 un'altra coppia della San Cristoforo Fano, quella composta da Andrea Borgogelli e Stefano Bevilacqua che sono dunque i quarti classificati.
In finale Manuelli-Campanelli hanno “vendicato” i propri compagni di squadra battendo i due della Riccionese con il punteggio di 12-5.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2022 alle 14:11 sul giornale del 13 luglio 2022 - 208 letture

In questo articolo si parla di sport, bocce, Fib Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfDz





qrcode