x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Tragedia in centro, donna precipita dal quarto piano: non ce l'ha fatta

1' di lettura
3105

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it


ambulanza

La tragedia poco prima delle 8 in via Posterma: la donna si è prima tagliata i polsi, poi si è lanciata dalla finestra della sua abitazione.

Erano circa le 7.45 del mattino, quando un idraulico che stava lavorando in zona è stato chiamato da una anziana che gridava aiuto. Si è precipitato subito sul posto e davanti gli si è presentata una scena terribile: una donna era riversa a terra, c'era sangue intorno a lei. Ma respirava ancora. Subito allertato il 118, giunto in pochi minuti con ambulanza e automedica sul posto, la situazione è apparsa subito molto grave. I sanitari hanno fatto di tutto ma non c'è stato nulla da fare.

Una prima ricostruzione propone un atto volontario: la donna si sarebbe tagliata i polsi e poi avrebbe aperto la finestra dell'appartamento dove viveva, al quarto piano di via Posterma, e si sarebbe gettata nel vuoto. E' una 49enne molto nota in città.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2022 alle 15:23 sul giornale del 15 luglio 2022 - 3105 letture






qrcode